Rucola, proprietà e caratteristiche

Rucola, proprietà e caratteristiche
Photo credits:

La rucola è un ortaggio ricco di proprietà nutritive e utilizzato in molti piatti della cucina italiana.

Si tratta di una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Brassicaceee, tipica della zona mediterranea: ne esistono due varietà, selvatica e coltivata, che si distinguono per colore, forma delle foglie e anche per il sapore.
La rucola selvatica è una pianta perenne dai fiori di colore giallo e le foglie caratterizzate da una forma più allungata e frastagliata. Rispetto alla rucola coltivata, ha un sapore molto più forte e amaro.
Questa seconda varietà cresce in primavera dopo poche settimane dal momento della semina: ha le foglie più tondeggianti e fiori bianchi.

Entrambe le tipologie vengono utilizzate in cucina, il tipico sapore pungente le rende non solo un ortaggio molto gustoso, ma anche un condimento d'effetto per molte pietanze.
Scopriamo insieme le caratteristiche e le proprietà di questa interessante pianta.

Proprietà e benefici della rucola

La rucola appartiene alla stessa famiglia di altri ortaggi verdi quali il cavolfiore e il broccolo, tutte verdure che sono considerate degli elisir di lunga vita, famosi per avere delle caratteristiche utili nella lotta contro i radicali liberi, e quindi dell'invecchiamento della pelle.

La rucola era già conosciuta ai tempi degli antichi Romani, come il carciofo, per le importanti proprietà protettive del sistema digerente e in particolare dello stomaco.
Consumare con regolarità questo ortaggio, all'interno di una dieta varia ed equilibrata, aiuta a mantenersi in forma: infatti, la rucola stimola la diuresi, ha ottime proprietà antiossidanti ed è molto utile anche in caso di problemi intestinali essendo ricca di fibre.

Recenti studi scientifici hanno inserito questa verdura all'interno dei 17 prodotti alimentari più funzionali e utili all'uomo: tra le molte, ricordiamo le proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, tipiche anche di altri alimenti come l'aglio e lo zenzero.

Alcune curiosità

La rucola è considerata uno degli alimenti afrodisiaci per eccellenza, al pari di alcune spezie e del peperoncino.
Per questo motivo, dopo i fasti ai tempi degli antichi Romani, durante l'epoca dell'alto e basso Medioevo venne dimenticata, per ricomparire nuovamente dopo la Controriforma.

Ricette con la rucola e come inserirla nella nostra alimentazione quotidiana

La rucola non è solamente un elemento da usare come contorno o per guarnire i piatti, aggiungendo una nota di colore verde.
La rucola è un prodotto che possiamo utilizzare per preparare molti piatti, ad esempio possiamo utilizzare insieme a scaglie di parmigiano per farcire la pizza, oppure in combinazione con formaggi freschi come ricotta o crescenza per farcire torte salate, piadine o crêpes.
Possiamo inoltre preparare un gustoso pesto di rucola, con un procedimento molto simile a quello per il pesto alla genovese, unendola a mandorle e olio extravergine d'oliva: il risultato è una crema molto saporit dal colore verde acceso, con cui possiamo condire la pasta, il risotto, ma anche cerali come orzo, farro e quinoa.

Ti è piaciuta la ricetta?