Farro con pesto di rucola e fagiolini

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Farro con pesto di rucola e fagiolini
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il farro con pesto di rucola e fagiolini è un piatto tipicamente vegetariano che può rappresentare una valida alternativa al classico piatto di pasta.

Ideale da consumare in famiglia o per una cena tra amici, è la soluzione ideale per chi è stufo dei soliti piatti e cerca un qualcosa di nuovo da introdurre nella propria alimentazione.

Categoria: Primi

farro 400 g di farro perlato
fagiolini 500 g di fagiolini freschi
pinoli 30 g di pinoli
rucola 1 mazzetto di rucola
pecorino 100 g di pecorino grattugiato
basilico 5 foglie di basilico fresco
olio olio extravergine d'oliva q.b.
sale sale grosso q.b.
pepe pepe

Preparazione

Come fare il Farro con pesto di rucola e fagiolini

Iniziamo la preparazione del piatto procedendo con la cottura del farro. Prima di metterlo a cuocere, dobbiamo lavarlo sotto l'acqua corrente in modo che perda l'amido in eccesso e i chicchi, una volta cotti, rimangano ben separati. Mettiamolo in una pentola con abbondante acqua e non appena giunge a bollore, saliamo e facciamo cuocere per 25 minuti.

Nel mentre che il farro cuoce, prepariamo il necessario per il pesto. Spuntiamo i fagiolini e mettiamoli a sbollentare in acqua salata per un quarto d'ora circa. Una volta cotti, scoliamo e mettiamo da parte circa un 1/4 dei fagiolini che ci serviranno per comporre il piatto.

Laviamo accuratamente la rucola, asciughiamola con della carta assorbente e mettiamo da parte. Mettiamo all'interno del mixer il sale grosso e i pinoli e frulliamo.

Aggiungiamo le foglie di rucola, i fagiolini tagliati a pezzi, il basilico, l'olio e continuiamo a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Se dovesse risultare troppo asciutto, aiutiamoci con un cucchiaio d'acqua di cottura del farro. Uniamo per ultimo il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e frulliamo per qualche altro secondo. 

Versiamo il pesto di rucola e fagiolini in una zuppiera e non appena il farro è cotto, scoliamolo e aggiungiamolo al pesto. Uniamo anche i fagiolini tagliati a pezzi che avevamo tenuto da parte e mescoliamo il tutto in modo che si amalgami il tutto. Serviamo subito!

Consigli

Il pesto di rucola e fagiolini richiama alla mente il più famoso pesto alla genovese e volendo possiamo usarlo non solo per condire il farro, ma anche per preparare un buon piatto di pasta, magari preparandolo in anticipo per poi usarlo all'occorrenza.

Il pesto di rucola e fagiolini può essere conservato in frigorifero, all'interno di un vasetto chiuso, anche per 4 o 5 giorni.

Per quale occasione

Un pranzo in famiglia

Vino da abbinare

Come abbiamo potuto notare si tratta di un piatto facile da preparare, ma ricco di gusto. Se poi vogliamo abbinarci un vino, scegliamo un vino bianco fresco, magari frizzante.