Torta salata vegetariana

Preparazione 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Molti pensano che i vegetariani non mangino con gusto e li immaginano nutrirsi di sole verdure e di niente di saporito. Invece non è assolutamente vero anzi, anche chi decide di mantenere uno stile di vita vegetariano può mangiare cibi gustosi e sani allo stesso tempo.

Questa deliziosa torta salata ne è la prova tangibile: un cremoso ripieno di mozzarella, melanzane e pomodori su una base fragrante di pasta sfoglia.
Si può utilizzare come piatto unico leggero oppure tagliata a fettine servirla durante un aperitivo sfizioso.

Come per tutte le torte salate, è possibile variare a seconda dei gusti personali qualche ingrediente, ad esempio sostituendo il tipo di formaggio.

Consulata tutte le nostre ricette vegetariane che abbiamo raccolto per te.

Categoria: Torte salate

1 confezione di pasta sfoglia o pasta brisé
400 g di melanzane
320 g di pomodori
125 g di mozzarella
2 spicchi d'aglio
q.b. olio extravergine
q.b. parmigiano grattugiato
q.b. sale
q.b. foglie di basilico

Preparazione

Come fare una Torta salata vegetariana

Prendiamo le melanzane e tagliamole a piccoli cubetti dopo averle pulite e lavate con attenzione, poi laviamo e tagliamo a cubetti piccoli anche i pomodori.
In una padella antiaderente facciamo rosolare gli spicchi d'aglio con un filo d'olio, quando è dorato togliamolo e versiamo le melanzane.
uociamo per circa dieci minuti, mescolando di tanto in tanto.
Trasferiamo le melanzane in una terrina e amalgamiamole con la mozzarella tagliata a pezzetti, i pomodori e le foglie di basilico.

Prendiamo una teglia e adagiamo la pasta sfoglia, con i rebbi di una forchetta bucherelliamo tutta la superficie, versiamo il ripieno e livelliamo.
Richiudiamo, piegando verso l'interno, il bordo della pasta sfoglia, così che il ripieno eviti di fuoriuscire durante la cottura.

Scaldiamo il forno a 180° e facciamo cuocere per circa 30 minuti, finché la superficie non diventa dorata.
Togliamo dal forno e serviamo ancora calda.

Consigli

Possiamo realizzare una versione vegana di questa ricetta, sostituendo la pasta sfoglia con un impasto vegano e utilizzare un formaggio di soia.

Per quale occasione

Un aperitivo caldo e stuzzicante o un piatto unico per un pasto leggero.

Vino da abbinare

Serviamo con un buon vino bianco frizzante.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4