Menù Vegetariano per la Festa della Donna

Se volete invitare le vostre amiche a cena per la festa della donna, ma alcune di loro non mangiano carne, vi proponiamo un menù completamente vegetariano che verrà apprezzato da tutte e le stupirà positivamente.

Aperitivo e antipasto

Iniziate con un aperitivo a base di Cosmopolitan, il cocktail a base di vodka, mirtillo e cointreau.

Mettere nel congelatore le coppe da Martini e attendere che siano ben fredde.
Versare, direttamente nello shaker già riempito con del ghiaccio, 5 parti di vodka secca, 2 parti di cointreau, il succo di un limone e quello di mirtillo rosso.
A questo punto basterà shakerare, filtrare e servire il cosmopolitan nei bicchieri ghiacciati.

Potete accompagnare il vostro aperitivo con delle uova mimosa.
Per realizzarle bastano 20 minuti. Gli ingredienti per 4 persone sono 4 uova fresche, maionese, mezzo cucchiaio di senape, prezzemolo tritato q.b., pasta di acciughe, verdure o olive a piacere per la decorazione.

Far bollire le uova per oltre 10 minuti. Una volta pronte, farle raffreddare. Quindi sgusciarle, tagliarle in due nel senso della lunghezza. Mettere da parte i tuorli, sbriciolarli e unire la maionese, il prezzemolo tritato e un po' di pasta di acciughe. Utilizzare il composto per riempire ciascun mezzo albume. Decorare a piacere.

Primo

Come primo piatto, consigliamo le lasagne vegetariane.
Ingredienti per 6 persone: 800 g di verdure miste (cavolfiori, zucchine, cipolla, funghi, broccoli), 500 gr di lasagne fresche all'uovo, 500 gr di besciamella già pronta, 250 gr di parmigiano, sale e pepe q.b.

Iniziate lavando le verdure e tagliandole a tocchetti.
Versarle in una padella, meglio se antiaderente, con 2 cucchiai d'olio extravergine di oliva e far rosolare per alcuni minuti.
Aggiustare di sale e pepe.
rendete una teglia e ricoprire il fondo con della besciamella.
Posizionare la pasta fresca, spalmare altra besciamella, una parte di verdure e spolverizzare con il parmigiano.
Continuare così per altri tre strati.
Arrivati all'ultimo, spolverizzare il formaggio sopra la besciamella e infornare per 20 minuti a 180°. Servire calde.

Secondo

Per il secondo, le polpette di ricotta sono un piatto davvero originale e goloso.
Per 4 persone servono: 300 g di zucchine, una cipolla piccola, 70 g di parmigiano, 120 g di ricotta, pangrattato q.b., 15 foglie di basilico, sale qb, 2 uova, olio per friggere, pomodori pachino e spiedini in legno.

Pulire le zucchine e tritarle all'interno di una scolapasta. Lasciare riposare per 15 minuti, di modo che perdano la loro acqua.
Amalgamatele poi con la ricotta, 1 uovo, il formaggio, un po' di pangrattato, sale e qualche foglia di basilico.
Formare quindi delle piccole polpettine e passarle prima nell'uovo e poi nel restante pangrattato. Friggere e lasciar raffreddare.
Servire le polpette di ricotta sullo spiedino, alternate a dei pomodori pachino.

Dolce

Per dessert, potete gustare delle arance ripiene di gelato.
Per 4 persone, servono 4 arance, 150 g di gelato alla crema, 10 savoiardi e un po' di cannella.

Dividere a metà le arance e svuotarle.
Mettere la polpa da parte e unire a questa il gelato, i savoiardi sbriciolati e la cannella.
Disporre le arance su un vassoio e farcirle con il composto appena fatto.
Suggeriamo di guarnirle con qualche ciuffo di panna montata.

Ti è piaciuta la ricetta?