Menù per la Festa della Donna

In occasione della festa della donna, suggeriamo un menù al femminile, con tante ricette facili da realizzare e molto gustose, perfetto per trascorrere una splendida serata in compagnia delle amiche.

Aperitivo con il Cocktail Mimosa

Per iniziare la cena, l'aperitivo ideale è il tradizionale "cocktail mimosa", semplice e veloce da preparare.
Per 4 persone, spremere 8 arance, filtrarle e mescolarle con dello champagne molto freddo.
Servire il composto in flute decorati con scorza di arancia.
E' possibile aggiungere del ghiaccio o qualche spezia a piacere.
Accompagnare l'aperitivo con dei crostini di pane, sui quali avrete precedentemente spalmato del formaggio fresco e guarnito con erba cipollina, pomodori o melagrana.

Pasta alla crema di parmigiano e verdure

Come primo piatto, proponiamo una pasta alla crema di parmigiano e verdure.
È un sugo che si prepara molto facilmente in appena 5 minuti e il successo è assicurato.
Per 4 persone, saltare in padella 350 g di verdure a piacere (carote, funghi, zucchine, peperoni).
Nel frattempo, in un'altra pentola sciogliere 50 g di burro, 80 g di parmigiano e 200 ml di latte, preferibilmente intero. Appena il composto inizia ad addensarsi, unire le verdure saltate e condire la pasta con il sugo. 

Scaloppine allo zafferano

Se avete deciso di includere nel vostro menù anche un secondo piatto, vi proponiamo le scaloppine allo zafferano.
Per 4 persone servono 8 fettine di carne di vitello, farina q.b., 2 limoni, una bustina di zafferano, burro q.b., sale e pepe. Iniziate mescolare un paio di cucchiai di farina con tutta la bustina di zafferano in una ciotola e poi setacciare in un vassoio.
Infarinare, quindi, le fettine di vitello con il composto ottenuto: aiutarsi con le mani per ricoprirle in maniera uniforme.
Fatto questo, grattugiare la scorza dei limoni e poi spremerne il succo. Intanto, in una padella antiaderente scaldare una noce di burro. In alternativa, è possibile usare dell'olio extravergine di oliva.
Mettervi a cuocere le scaloppine circa 5 minuti per lato. Infine, unire il succo dei limoni e la scorza grattugiata.
Lasciare ancora qualche minuto sul fuoco affinché il succo si restringa e formi una salsina densa e colorata di giallo. Aggiungere sale e pepe e servire immediatamente. Si consiglia di abbinare un vino bianco secco.

Budino yogurt e limone

Come dolce per la Festa della Donna, consigliamo un genuino e fresco dolce al cucchiaio: il budino yogurt e limone.
È molto semplice e si prepara in 20 minuti.
Ecco gli ingredienti per 4 persone: 4 limoni di agricoltura biologica, 250 gr di yogurt magro, 20 g di fogli di gelatina, 100 g di zucchero di canna e 8 foglie di menta. Utilizzando un pelapatate, ricavate la scorza dai limoni e fatela bollire in un litro d'acqua per almeno 15 minuti.
Togliere dal fuoco, filtrare, aggiungere lo zucchero e la gelatina e mescolare bene.
Spremere i limoni e aggiungere il succo, preventivamente filtrato, al composto precedente e lasciarlo raffreddare. Unire lo yogurt e mescolare. Inumidire gli stampi per budini con acqua fredda e versarvi dentro il composto ottenuto.
Fare riposare in frigorifero per 2 ore e servire i budini decorati con una foglia di menta.
Si consiglia di accompagnare di accompagnarli con i biscotti secchi oppure con della panna montata.

Ti è piaciuta la ricetta?