Dita di strega mozzate di Halloween


Photo credits:
Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Dita di strega mozzate di Halloween

Le dita di strega mozzate sono dei dolcetti ideali per la parte finale della cena di Halloween: adatte sia per i bambini che per i più grandi.
Si tratta di semplici biscotti al burro decorati e arricchiti da mandorle e marmellata di fragole.
Le dita di strega mozzate sono ottime da gustare a merenda e le potete prepararle anche con il Bimby, o nella versione verde.
Non perderti tutte le latre ricetta di Halloween.

Categoria: Biscotti

100 g di burro
280 g di farina
100 g di zucchero a velo
1 cucchiaino raso di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 uovo medio
q.b. mandorle spellate
q.b. marmellata alla fragola

Preparazione

1
2

Porre in una ciotola capiente: la farina, un pizzico di sale, lo zucchero a velo, il burro freddo tagliato a pezzittini [1] e amalgamare bene gli ingredienti con le mani [2].

3
4

Aggiungere l'uovo [3] e mescolare nella ciotola ancora con le mani [4] e poi, quando si sarà amalgato un po' di più il tutto, su una spianatoia.

5
6

Continuare la lavorazione finché si otterrà in un impasto liscio e omogeneo [5]. Dividerlo poi in palline da 20 g circa l'una [6]

7
8

Lavorare ciascun pezzetto con le mani fino ad ottenere un salsicciotto dalla lunghezza di 12 cm ciascuno.
Ora bisognerà dare le forme a ciascun biscotto: per fare la sagoma delle nocche, sarà opportuno affiancare il salsicciotto ad un dito, per prendere le misure delle nocche, e rigarle con un coltello dalla lama liscia [7]
Sull'estremità di ciascun salsicciotto adagiare la mandorla spellata, facendo una leggera pressione su di questa [8].

Mettere con cautela le dita su una teglia da rivestita da carta da forno, lasciando uno spazio tra un dito e l'altro di circa tre centimetri, e inserirla in forno, precedentemente riscaldato, per circa 20 minuti ad una temperatura di circa 180°.

9
10

Fare raffreddare, sollevare la mandorla e cospargere la cavità con della marmellata rossa [9] e decorare a piacere con altra marmellata le estremita di ogni biscotto [10].

Consigli

Noterete che, applicando le mandorle alla pasta frolla prima della cottura, queste tenderanno a staccarsi una volta che le dita sono cotte. Nessun problema: basterà riattaccarle spalmando sull'incavatura dell'unghia della marmellata di fragole. L'effetto sangue è assicurato! 

Potete anche usare del colorante alimentare rosso per accentuare l'effetto. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4