Dita mozzate di strega verdi di Halloween

Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

I biscotti a forma di dita di strega sono solo una delle tante ricette che si prestano a dare un tocco di "dolce" ai festeggiamenti per la notte di Halloween.
Questa ricetta è facile da realizzare ed è un'ottima e divertente idea per accogliere i piccoli ospiti che festeggiano l'arrivo della festa del mondo dell'occulto e si possono personalizzare con vari colori. Gli ingredienti bastano per 25/30 biscotti.
Potete realizzare questa ricetta anche con il Bimby.

Categoria: Dolci

30 mandorle intere
q.b. colorante liquido per alimenti di colore verde
100 g di burro
5 cucchiai di zucchero semolato
5 cucchiai di zucchero di canna
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
280 g di farina di tipo 00
1 presa di sale

Preparazione

In una ciotola mettete il burro ammorbidito, lo zucchero (sia di canna che bianco), un uovo e un tuorlo (conservando da parte l'albume in esubero) e un pizzico di sale.
Montate il tutto con il mixer o a mano con la frusta.
Quando il composto avrà una consistenza omogenea e spumosa potete aggiungere a poco a poco la farina, il lievito e un po' di colorante liquido verde per alimenti.
Mescolate fino a rendere l'impasto elastico.
Una volta completata la pasta frolla colorata, potete dividere l'impasto in piccoli cilindri della lunghezza di 10/12 centimetri, cercando di modellarli fino a dargli la forma di dita rugose e dinoccolate tipiche delle mani delle vecchie streghe dei film e delle favole.
Prendete una teglia da dolci, rivestitela con l'apposita carta forno e disponetevi ad una ad una le dita precedentemente create. Poi spennellatele con l'albume rimasto.
Infine aggiungete le mandorle che andranno a dare l'effetto delle unghie delle dita.
Mettete nel forno preriscaldato a 180° e cuocete per 10/12 minuti.
Una volta terminata la cottura lasciate raffreddare e riponete le dita verdi della strega su un vassoio o su un piattino.

Il consiglio in più

Per una presentazione più tetra del dessert potete spolverare e cospargere il fondo del piatto con cioccolata in scaglie o a granelli in modo da far sembrare che le dita della strega fuoriescano dalla terra.
Questi particolari biscotti di pasta frolla hanno un aspetto tanto inquietante quanto sono buoni da mangiare.

Vino e abbinamenti

Si possono servire insieme agli altri dolci e caramelle di Halloween e si possono abbinare alle varie bibite amate dai bambini e agli eventuali vini da dessert come gli spumanti brut, i vini novelli o come i vini dolci dal gusto zuccherino (porto, fragolino, cagnina, sangue di giuda).

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!