Menù di Halloween

La festa di Halloween è una buona opportunità per divertirsi in cucina con dei piatti da spavento e soprattutto particolari per i vostri ospiti.
Qui vi proponiamo un intero menù a tema, un insieme di piatti colorati, misti e per tutte le età.

Frittelle di zucca


Come antipasto potrete proporre un piatto molto facile: le frittelle di zucca.
Ingredienti
- 1 amaretto
- 50 g di farina bianca
- 1 tuorlo d'uovo
- 300/400 g di zucca possibilmente già cotta
- 50 g di parmigiano grattugiato
- olio per friggere preferibilmente di semi
Preparazione
Prendere la zucca (precedentemente cotta con il vapore) e metterla insieme all'amaretto, alla farina, all'uovo e al parmigiano in una terrina.
Mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Poi con un cucchiaio prenderle e porle piano piano nell'olio che dovrà essere di già bollente e friggerle da entrambi i lati. Poi scolarli e servirle come antipasto caldo.

Vellutata del Fantasma


Come primo piatto considereremo una deliziosa Vellutata del Fantasma.
Ingredienti per 4 persone
- 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
- 1 cipolla
- 1 cucchiaio di zucchero
- 1 kg di zucca
- brodo di pollo
- 200 ml di panna da cucina
- sale e pepe quanto basta
- 50 ml di panna per decorare
Preparazione
La prima cosa da fare è quella di sbucciare la zucca e dopo di che tagliarla in tanti piccoli dadi.
Nel frattempo tagliare la cipolla e farla soffriggere con una noce di burro e un filo d'olio.
Quando avrà acquisito una colorazione quasi trasparente aggiungere la zucca e farla rosolare, poi man mano aggiungere del brodo fino a quando si otterrà una sorta di crema dalla consistenza abbastanza densa, salatela, pepatela e mixatela con l'aggiunta infine della panna.
Versarla in una zucca scavata e decorarla con un ciuffetto di panna per dolci lievemente montata.

Costolette di vitello


Per quanto concerne invece il secondo, si potrebbero preparare delle belle costolette di vitello.
Ingredienti per 4 persone
- q.b. costolette di vitello
- q.b. prezzemolo, olio d'oliva,
- q.b. farina, sale quanto basta,
- q.b. patate
- q.b. cipolla margarina
- q.b. funghi freschi
- 1/2 bicchiere di vino, preferibilmente di Vermentino di Sardegna
Preparazione
In una padella mettere la margarina a fuoco lento, dove si andranno ad ungere poi le costolette, successivamente verranno infarinate, leggermente salate e fate soffriggere.
Prendere una teglia provvista in coperchio e dopo averla unta con un filo di olio, adagiarci su i funghi freschi fatti a fettine, sopra uno strato di costolette precedentemente rosolate e sopra ancora uno strato di patate affettate.
Nel frattempo tritare la cipolla e il prezzemolo e aggiungerlo alla teglia e versare infine il vino.
Infornare per circa 40 /50 minuti.
Dopo di che sfornare e impiattare e servire calde.

Dita di strega di Halloween


Una bella idea per il dolce potrebbero essere invece le cosiddette dita di strega.
Ingredienti per 4 persone
- 115 g di zucchero possibilmente a velo
- 1 cucchiaino di sale
- 1 confezione di mandorle
- 300 g di farina
- 1 cucchiaino di vaniglia
- 1 cucchiaino di estratto di mandorle
- 225 g di burro ammorbidito
- 1 uovo grande
- 1 tubetto di gel di colore rosso per la decorazione.
Preparazione
All'interno di una ciotola con un frullatore sbattere lo zucchero, l'uovo, il burro e l'estratto sia di vaniglia che di mandorle.
Successivamente aggiungere la farina e un pizzico di sale.
A questo punto avrete ottenuto un impasto omogeneo che coprirete e lascerete riposare per almeno 30 minuti nel freezer.
Nel frattempo in una teglia mettere della carta da forno e riscaldarlo a temperatura di 150/160 gradi.
Dopo di che prendere l'impasto dal frigo e iniziare a lavorarlo,prendere un po' della pasta ed allungarla facendo proprio la forma delle dita,tendendo ad appiattire la parte finale dove verranno poste poi le mandorle a lamelle.
Disporle tutte sulla teglia e infornarle a 160 gradi per almeno 20 25 minuti,una volta sfornate lasciatele raffreddare per 5 minuti.
Successivamente sulla punta versare del colorante rosso cosi si attaccheranno le mandorle per costruire l'unghia.
E se il colorante dovesse colare? Beh nessun problema...renderà ancora di più l'idea dell'effetto di Halloween con del finto sangue!

Ti è piaciuta la ricetta?