Crostata di ciliegie

Preparazione 55 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Le ciliegie fresche si prestano a svariati tipi di preparazioni specialmente per quanto riguarda i dessert.
La crostata di ciliegie fresche è originaria della Germania dove la preparano in modo particolare usando la cannella per dare sapore.
In più, le massaie tedesche, usano incorporare alla pasta frolla la scorza grattugiata di un limone al posto della bustina di vanillina in modo che la pasta ha un profumo davvero invitante.
Vediamo qual è il procedimento esatto per la sua realizzazione che è leggermente diversa da quella che prepariamo in Italia.

Categoria: Crostate

300 g di farina 00
1 bustina di polvere lievitante
100 g di burro
q.b. scorza di limone grattugiata
2 uova intere
1 paio di cucchiai di latte
1 pizzico di sale
1 kg di ciliegie
1 cucchiaio di cannella macinata
4 cucchiai di zucchero semolato

Preparazione

Prendete una ciotola capiente e metteteci dentro la farina a fontana.
Al centro collocate le uova, lo zucchero, il burro a tocchetti, la scorza del limone grattugiato,
un paio di cucchiai di latte a temperatura ambiente ed infine la polvere lievitante.
Cominciate ad incorporare gli ingredienti alla farina e lavoratela fino a che non diventi una palla elastica e morbida.
Se è possibile continuate la lavorazione su di un piano di lavoro infarinato ma non lavorate la pasta per un tempo eccessivo, l'importante è che sia ben soda e priva di grumi.
Avvolgete la pasta frolla in un foglio di pellicola da cucina e ponetela in frigo per una mezz'ora.
Nel frattempo lavate le ciliegie sotto l'acqua corrente ed eliminate le tracce di polvere. Ponete le ciliegie in un colapasta ed asciugatele con carta assorbente da cucina.
Ponete le ciliegie in una grossa ciotola ed eliminate il nocciolo con un denocciolatore per le olive conservando anche il loro naturale succo.
In una ciotola più piccola, ponete i 30 grammi di zucchero e stemperatelo nella cannella aiutandovi con un cucchiaino da caffè.
Imburrate ed infarinate uno stampo a cerniera e ponete sul fondo la pasta frolla che avrete appiattita e formate un cerchio.
Bucherellate il disco che avete formato con i denti di una forchetta.
Ponete sul disco di pasta uno strato di ciliegie e con un cucchiaio, versate su di esse una parte dello zucchero e cannella.
Ponete un secondo strato di ciliegie e ripetete la medesima operazione e continuate fino ad esaurimento degli ingredienti.
Quando la crostata si sarà composta, prendete con le mani il crumble e finite di sbriciolarlo su tutta l’area della crostata fino a ricoprire le ciliegie.
Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi
per 35/40 minuti.
Volendo potete guarnire la crostata con dello zucchero a velo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4