Clafoutis alle ciliegie

Preparazione 60 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il Clafoutis alle ciliegie è una torta semplice semplice ma squisita che fu inventata in Francia e che veniva preparata dalle mogli dei contadini che la riponevano nelle ceste dei mariti per fargliela gustare dopo un pranzo leggero e per portare un po' di dolcezza in una giornata di dura fatica.
Oggi questo splendido dessert viene realizzato nelle cucine italiane, adottando variegate specie di varianti. Al posto delle succose ciliegie vengono usate anche le fragole, le pesche da sole o col cioccolato, le albicocche o anche altre specie di frutti di stagione.
La ricetta originale però è sempre quella creata con le ciliegie possibilmente quelle "maggiaiole" che sono piene di succo e più saporite.

Categoria: Dolci

350 g di ciliegie (possibilmente colte nel mese di maggio)
90 g di farina 00
80 g
di zucchero semolato
2 uova intere e fresche
30 g di burro
120 g di ricotta
100 g di latte intero
1/2 limone non trattato (solo la scorza grattugiata)
1 bustina di vanillina

Preparazione

Lavate il limone ed asciugatelo con carta assorbente. Grattate metà della scorza con una apposita grattugia.
In una ciotola rompete le uova ed aggiungete prima lo zucchero semolato e poi la buccia del limone e la bustina di vanillina.
Con un frustino fate diventare le uova spumose ed infine incorporate prima la farina aiutandovi con il latte e cercate di ottenere una cremina liscia e senza alcun grumo.
Aggiungete per ultimo il burro liquefatto a bagnomaria.
Mettete le ciliegie sotto il getto dell'acqua del rubinetto e togliete ogni minima traccia di polvere. Ponetele a gocciolare in un colapasta ed asciugatele con carta assorbente da cucina.
Con l'apposito denocciolatore per le olive, eliminate l'osso alle ciliegie e ponetele con il loro stesso succo in una ciotola.
Prendete la ricotta che deve essere stata almeno per mezz'ora a temperatura ambiente ed unitela al composto delle uova sempre sbattendo con un frustino e facendola incorporare bene al composto.
Imburrate ed infarinate una teglia media o più teglie di dimensioni piccole.
Versate il composto ed adagiatevi sopra le ciliegie con tutto il loro naturale succo.
Preriscaldate il forno a 170 gradi ed infornate la teglia col dolce per circa 40 minuti (dipende dal calore del forno).

Consigli

Servite il dessert tiepido o freddo a fettine accompagnato con del succo di frutta alla ciliegia se viene proposto ai bimbi altrimenti con un bicchierino di rhum rosso se il dolce verrà gustato dagli adulti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!