Torta di mandorle e arance

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta di mandorle e arance
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta di mandorle e arance è una deliziosa ricetta da preparare con grande semplicità. I sapori dell'agrume e della frutta secca si sposano a meraviglia creando un dolce che conquisterà tutti.
Si tratta di un impasto che non prevede l'utilizzo di burro, risulta quindi leggero e dalla consistenza leggermente umida per la presenza delle mandorle.
Con una spolverata di zucchero a velo e qualche mandorla a lamelle per guarnire la superficie, risulterà un dessert perfetto con cui concludere un pasto in compagnia.

Leggi tutti i nostri consigli e le spiegazioni che ti guideranno passo passo nella realizzazione di questo dolce gustoso.
Prepariamo insieme la torta di mandorle e arance!

 

Categoria: Torte

farina 00 100 g di farina 00
mandorle 100 g di mandorle pelate
arancia 1 arancia
uovo 4 uova
zucchero 130 g di zucchero semolato
lievito 16 g di lievito per dolci
<em> PER GUARNIRE </em> PER GUARNIRE
mandorle 30 g di mandorle a lamelle
zucchero q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare la Torta di mandorle e arance

Per prima cosa laviamo l'arancia, asciughiamola grattugiamo la scorza esterna raccogliendola in una ciotolina. Tagliamola quindi a metà ed estraiamone il succo con lo spremiagrumi.

Mettiamo in un mixer la farina e le mandorle, accendiamo e facciamo andare per poco tempo, quanto basta per tritare le mandorle.
Dividiamo i tuorli dagli albumi. Nel recipiente in cui abbiamo messo i tuorli aggiungiamo lo zucchero e montiamo insieme i due ingredienti, lavorandoli con uno sbattitore elettrico, fino ad ottenere una crema spumosa.

Aggiungiamo quindi il succo dell'arancia, la sua scorza, la farina con le mandorle tritate ed il lievito e mescoliamo bene.
A parte montiamo a neve gli albumi per poi aggiungerli all'impasto. Facciamo sempre attenzione al movimento della spatola quando incorporiamo gli albumi: deve essere rigorosamente dal basso verso l'alto, per non smontare gli albumi stessi.

A questo punto, non ci resta che trasferire il composto in una tortiera e procedere con la cottura. Rivestiamo la teglia con la carta forno, prima di versare il composto o, in alternativa, imburriamo ed infariniamo fondo e bordi dello stampo per essere sicuri che il dolce si stacchi facilmente a cottura terminata.

Dopo aver versato tutto l'impasto, cospargiamone la superficie con le lamelle di mandorle. Inforniamo a 180° e lasciamo cuocere per 35-40 minuti.
Regoliamoci con i tempi in base alla doratura della superficie. Lasciamo quindi raffreddare e solo dopo estraiamo il dolce dalla teglia. Trasferiamolo su un bel piatto da dessert, cospargiamolo a piacere con lo zucchero a velo.

Per quale occasione

La torta di mandorle e arancia è la soluzione perfetta per avere in casa qualcosa di buono e salutare per soddisfare la nostra voglia di dolce. Possiamo servirlo ai nostri ospiti e amici accompagnato da un caffè, da una tazza di tè o un succo di frutta fresca nella bella stagione.