Torta di mandorle e limone

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta di mandorle e limone
Photo credits:
Preparazione 80 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La torta di mandorle e limone può essere descritta con una sola parola, deliziosa!
L'unione di limone e mandorle è ormai riconosciuta come connubio perfetto in pasticceria e creare una torta che abbia come base questi due ingredienti è il massimo. Se poi ci aggiungiamo il miele e lo yogurt, il risultato conquisterà davvero tutti grazie alla sua dolcezza e alla consistenza morbida.

Questa torta soffice viene poi arricchita, oltre che dalle mandorle in superficie, anche da uno sciroppo, preparato con il succo d'arancia, un po' più dolce rispetto al limone, zucchero e acqua, che rende il dolce ancora più goloso ed invitante.

Scopriamo come preparare questa buonissima torta di mandorle e limone!

Categoria: Torte

farina 00 350 g di farina 00
uovo 3 uova
miele 6 cucchiai di miele
yogurt 200 g di yogurt greco
burro 100 g di burro
limone la scorza grattugiata e il succo di 1 limone
mandorle 150 g di mandorle tostate
lievito 16 g di lievito per dolci
bicarbonato di sodio 1 pizzico di bicarbonato
cannella 1 cucchiaino di cannella in polvere
<em> PER LO SCIROPPO </em> PER LO SCIROPPO
zucchero 150 g di zucchero semolato
arancia 100 ml di succo d' arancia
Acqua 200 ml di acqua

Preparazione

Come fare la Torta di mandorle e limone

Il primo passaggio per preparare la torta di mandorle e limone consiste nel preparare la base del dolce: uniamo in una ciotola il burro ammorbidito al miele e mescoliamo fin quando non saranno ben amalgamati.
Aggiungiamo quindi le uova, una per volta, poi la farina, lo yogurt, il lievito e un pizzico di bicarbonato: mescoliamo bene anche questi ingredienti.

Uniamo quindi circa metà delle mandorle, precedentemente tritate. Versiamo nel composto il succo di limone, la sua scorza grattugiata e la cannella. Questi ultimi ingredienti regaleranno al nostro dolce un profumo inebriante.

Mescoliamo bene fin quando l'impasto ci sembrerà liscio e totalmente omogeneo, dopodiché imburriamo ed infariniamo una tortiera di 24 cm di diametro, e versiamo al suo interno il composto preparato.
Cerchiamo di livellare il più possibile la sua superficie ed infine aggiungiamo le mandorle intere rimaste. Preriscaldiamo il forno e 180°, cuociamo per circa 1 ora.
Lasciamo intiepidire e, intanto, possiamo dedicarci alla preparazione dello sciroppo.

Prendiamo una pentola e versiamo al suo interno lo zucchero insieme al succo di arancia e all'acqua. Lasciamo quindi cuocere a fuoco non troppo alto fin quando ci sembrerà che lo sciroppo abbia assunto un una buona consistenza e un colore giallo dorato.
Ancora tiepido, versiamolo sul nostro dolce e lasciamo poi raffreddare il tutto.

La nostra torta di mandorle e limone è pronta per essere gustata.

Consigli

La torta di  mandorle e limone può essere servita in modo classico, tagliata a fette e, se vogliamo, con una spolverata di zucchero a velo. In alternativa, possiamo utilizzare una tortiera quadrata o rettangolare e poi tagliare il dolce a cubetti e decorare ogni piccola porzione con una spruzzata di panna montata: il risultato sarà super saporito.

Per quale occasione

L'occasione ideale per servire questo dolce è una festa informale tra amici, insieme ad altre portate dolci per creare un piccolo buffet di dessert.