Torta delle rose

Preparazione 145 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta delle rose è un dolce scenografico e delizioso.
Di origine mantovana, questa torta golosissima assomiglia ad un bouquet di boccioli di rosa: impossibile resisterle!
La preparazione della pasta lievitata è simile a quella del danubio dolce: una volta ottenuta la base di pan brioche, occorre solamente farcirla con marmellata di fragole, scaglie di cioccolato e pinoli, infine si passa a realizzare le nostre splendide rose.

L'aspetto più importante di questa ricetta è la lievitazione: l'impasto dovrà infatti lievitare due volte, dapprima in una boule, succesivamente nella tortiera, per raggiungere la giusta consistenza delicata.

Portare in tavola la torta delle rose è sempre un successo, la sua estetica accattivante affascina ed il suo dolce sapore conquista: grandi e piccini fanno sempre il bis!

Non perdetevi tutti i dettagli nella nostra videoricetta.

Categoria: Torte

450 g di farina 00
30 g di zucchero
15 g di lievito di birra
scorza grattugiata di 1 limone non trattato
40 g di burro fuso
1 uovo
200 g di latte
8 g di sale
olio E.V.O. q.b.
150 g di marmellata di fragole
60 g di scaglie di cioccolato al latte
30 g di pinoli
1 uovo sbattuto
zucchero semolato q.b.
zucchero a velo q.b.

Preparazione

1
2

Per preparare la torta delle rose iniziamo a disporre sulla spianatoia la farina a fontana, dopodichè vi versiamo al centro lo zucchero, il lievito di birra [1], la scorza grattugiata di un limone, il burro fuso e un uovo. [2]

3
4

Iniziamo ad amalgamare gli ingredienti con le mani, incorporiamo il latte [3], il sale e continuiamo ad impastare con forza per 4-5 minuti. [4]

5
6

Quando l'impasto è diventato compatto e morbido formiamo un panetto, lo adagiamo in una boule e lo spennelliamo con un filo d'olio extravergine. Infine chiudiamo il tutto con la pellicola trasparente e lasciamo lievitare per 1 ora a temperatura ambiente. [5]
Appena l'impasto è pronto lo stendiamo con il mattarello, fino ad avere un grande rettangolo dello spessore di 2-3 mm. [6]

7
8

Farciamo la base con la marmellata di fragole, il cioccolato al latte a scaglie ed i pinoli [7], dopodichè arrotoliamo la sfoglia su se stessa dalla parte del lato più lungo, fino a formare un compatto salsicciotto. [8]

9
10

Tagliamo il rotolo ottenuto in dieci pezzi di uguale grandezza e disponiamo ognuno dentro una tortiera da 24-26 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata. [9] L'importante è posizionare le nostre dieci "rose" abbastanza distanziate.
Facciamo lievitare una seconda volta per 1 ora in forno spento. [10]

11
12

Trascorso il tempo necessario spennelliamo le rose lievitate con un uovo sbattuto [11], le cospargiamo di zucchero semolato e le cuociamo in forno ventilato a 180° per 25-30 minuti. [12]

13

A fine cottura lasciamo raffreddare la torta prima di sformarla e decorarla con lo zucchero a velo. [13]

Consigli

La farcitura della torta delle rose può variare in base ai nostri gusti: dalla marmellata di arance alla crema al burro fino alla crema pasticcera! E perchè non utilizzare l'uvetta al posto dei pinoli? Parola d'ordine: creatività!

Per quale occasione

La torta delle rose è ottima a colazione o a merenda.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!