Tagliatelle al salmone

Tagliatelle al salmone
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Le tagliatelle al salmone sono sicuramente un piatto classico che piace a tutti. Questa mia versione prevede alcune variazioni e un leggero "aggiustamento" nel gusto, ma sempre attuale!
La ricetta ovviamente è dedicata agli amanti del salmone affumicato.

Categoria: Primi

500 g di tagliatelle fresche o confezionate
1 cipolla bianca tritata
150 g di salmone affumicato norvegese
1 bicchierino di Vodka liscia q.b. prezzemolo tritato fresco
q.b. sale
pepe bianco
q.b. olio extravergine d'oliva
200 ml
di panna a base vegetale

Preparazione

In una padella a bordi alti soffriggere in 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva la cipolla tritata.
Non deve prendere colore e deve rimanere croccante.
Aggiungere il salmone affumicato ridotto a striscioline.
Sfuma re con la vodka liscia e lasciare evaporare bene.
Versare la panna.
Aggiustare di sale con moderazione perché il salmone affumicato è già
molto salato, e regolare di pepe.
Cuocere in abbondante acqua bollente salata le tagliatelle e , una volta pronte, scolarle al dente e versarle nella padella.
Mescolare bene e servire spolverando generosamente con prezzemolo tritato.
Quindi servire.

Per quale occasione

Cena a due o cena importante... è una ricetta facile e veloce che non delude mai.

Vino da abbinare

Accompagnerei le Tagliatelle al salmone con del Vermentino di Bolgheri doc freschissimo.

Curiosità

La conosco da sempre e ho provato diverse varianti.
Si può sfumare con Cognac, Brandy o Whisky, ma il risultato è sempre buonissimo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4