Parmigiana di zucchine


Photo credits:
Preparazione 75 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Parmigiana di zucchine

La parmigiana di zucchine, parente prossima di quella di melanzane, è un sostanzioso secondo piatto ma di facile preparazione. 
In questa versione le zucchine vengono cucinate alla griglia e non fritte in modo da rendere più light questo piatto. In più non viene utilizzata la besciamella ma al suo posto un sugo di pomodoro.
La parmigiana di zucchine è un piatto vegetariano che piacerà a tutti, anche il giorno dopo.

Categoria: Secondi

800 g di salsa di pomodoro
1 kg di zucchine
1 spicchio d'aglio
3-4 foglie di basilico
q.b. sale e pepe
1 pizzico di zucchero
400 g di mozzarella
4 uova sode
q.b. parmigiano grattugiato

Preparazione

Come fare la Parmigiana di zucchine

Lavare e affettare le zucchine per il lungo (spesse almeno mezzo centimetro) e grigliarle (alcuni preferiscono invece friggerle).

1
2

In un'altra padella versare un po' d'olio e uno spicchio d'aglio e far soffriggere per alcuni minuti [1]. Quando l'aglio si è rosolato versare la passata di pomodoro [2].

3
4

Aggiungere qualche foglia di basilico, un pizzico di sale [3] e far cuocere a fuoco dolce per almeno 15 minuti mescolando di tanto in tanto [4].

Nel frattempo far bollire le uova per 10 minuti in modo da renderle sode, farle raffreddare, sgusciarle e tagliarle a fettine spesse circa mezzo centimetro.

5
6

Prendere poi una teglia, ungerla con un filo d'olio e disporre uno strato di passata [5]. Fare poi uno strato di zucchine sul fondo cercando di coprire tutti i buchi [6].

7
8

Ricoprire con un altro strato di passata, aggiungere 4-5 fettine di uova sode, qualche cubetto di mozzarella [7] e una generosa spolverata di parmigiano grattugiato [8].

9
10

Ripere la sequenza creando altri due strati e nell'ultimo non aggiungere le uova. Unire un filo d'olio e infornare a 180° per 30 minuti [9].
Quando si sarà formata una bella crosticina dorata la vostra parmigiana di zucchine sarà pronta.
Lasciare raffreddare un po' e servire quasi fredda a tavola, guarnendo se vi piace con una bella e profumata foglia di basilico [10].

Consigli

Per una versione più leggera è possibile eliminare le uova sode.

La parmigiana di zucchine è buona anche fredda il giorno dopo.

Vino da abbinare

Scegliere un vino da abbinare alla parmigiana non è molto facile poiché è necessario un tipo di vino che sposi bene il gusto contradittorio tra il gusto dolce della zucchina e quello più deciso della farcitura.
Si consiglia un Sasyr Toscano, un vino rosso ottenuto dai vitigni della Maremma. Presenta un colore rubino intenso con un aroma forte e deciso alla frutta rossa.
Questo vino presenta un sapore morbido e persistente, è caratterizzato da una gradazione alcolica di 13,5 e va servito ad una temperatura che varia dai 16 ai 18 gradi.

Un altro ottimo vino da abbinare alla parmigiana di zucchine potrebbe essere un corposo Montepulciano d'Abruzzo che esalterà le proprietà di questo piatto molto ricco.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 5, Media voti: 4