Granita di anguria

Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Con questo caldo estivo perché non preparare una bella granita all'anguria a casa, al fresco e guastarla con un bel film insieme alla famiglia o con i vostri amici?

Categoria: Gelati

500 g di polpa di anguria (senza semi)
200 g di zucchero (ottimo quello di canna)
1 albume
220 ml di acqua
1 cucchiaio grande di acqua
3 ciotole per la preparazione
8 bicchieri per la presentazione

Preparazione

Durante la preparazione verranno usate 3 ciotole per facilitare la spiegazione.
Prima ciotola: Innanzitutto dovete frullare la polpa dell'anguria senza semi per poi riporla in frigo.
Mettete a bollire in un pentolino l'intera dose di acqua (220 ml) insieme a 3/4 della dose di zucchero consigliata (150 g). Cuocere il tutto e mescolare per 8-10 minuti a fuoco lento, o meglio ancora sino a condensarsi per ottenere uno sciroppo ben fatto, dopodiché lasciate raffreddare.
Seconda ciotola (più grande): Unire il contenuto della prima ciotola insieme al pentolino mescolando per bene il nuovo contenuto.
Terza ciotola: Mettere a scaldare poi lo zucchero rimanente col cucchiaio d'acqua, fino ad ottenere uno sciroppo
più denso, nel frattempo montare a neve l'albume e frullate insieme quest'ultimo col secondo sciroppo ancora caldo.
Unire il tutto nella seconda ciotola, miscelando al solito e mettendo l'intero contenuto in freezer per 8 ore mescolando ogni ora.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!