Granita alla fragola

Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La granita è una bevanda fresca e dissetante tipica della tradizione culinaria siciliana e in molte zone di quest'isola viene servita con le brioches come piacevole alternativa alle solite colazioni.
I suoi ingredienti base sono lo zucchero e il ghiaccio e i suoi gusti più popolari sono caffè, fragola, pistacchio (di Bronte), gelso nero, limone e mandorle.
Ecco la ricetta per fare una squisita granita alla fragola da servire nelle ore più calde come dissetante ideale contro l'afa e la stanchezza.

Categoria: Gelati

1 l di acqua minerale naturale
80 g di zucchero bianco
400 ml di succo di fragole o 500 g di fragole fresche

Preparazione

Prendete le fragole e lavatele accuratamente sotto un getto di acqua fresca. Togliete il picciolo e tritatele per un paio di minuti con un mixer fino ad ottenere un liquido succoso e fluido.

A parte, in un pentolino, portate l'acqua minerale a ebollizione, aggiungete lo zucchero e mescolate fino a che la consistenza non diventa densa e omogenea, poi togliete dal fuoco, attendete che il tutto si raffreddi e unite a poco a poco il succo di fragole precedentemente preparato.
Mettete il composto in una ciotola con coperchio e adagiatela in freezer estraendola di tanto in tanto per mescolare e soprattutto per staccare ciò che si solidifica attaccato ai bordi. La granita alla fragola sarà pronta per essere gustata nel momento in cui avrà raggiunto una discreta densità a grana fine.

Un'alternativa più veloce, ma meno speciale, all'impiego di fragole fresche è l'uso di appositi sciroppi già pronti.

Consigli

La granita alla fragola può essere servita a metà mattina o a metà pomeriggio come alternativa dissetante a qualsiasi bevanda, soprattutto nelle calde giornate estive.
In molte zone della Sicilia viene consumata anche a colazione e si presta ad essere il degno dessert di chiusura di una leggera e fresca cena estiva, magari dopo un buffet fatto di insalate di riso, paste fredde, carpacci di carne o pesce, verdure fresche condite con olio extravergine, il tutto accompagnato da un freddissimo e spumeggiante vino bianco brut.
È consigliabile servire la granita in bicchieri preventivamente raffrescati e ornati con qualche fragola intera.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!