Pasta con zucchine, salmone e pomodorini

5/5 Vota
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta con zucchine, salmone e pomodorini
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta con zucchine, salmone e pomodorini è un piatto innovativo, sfizioso e saporito, perfetto per un pranzo in famiglia e per far mangiare le verdure e il pesce in modo piacevole anche ai più piccoli.
Un piatt fresco con l'aggiunta dei pomodorini per donare un tocco estivo a quella che altrimenti sarebbe una preparazione più classica.

La pasta con zucchine, salmone e pomodorini è una ricetta adatta sia all'inverno, ma anche all'estate, in quanto può essere consumata anche tiepida, o fredda, in riva al mare durante le nostre vacanze.
Questo piatto è adatto anche ai bambini, sia per la presenza di verdure sane e nutrienti, ma anche perché il salmone affumicato è privo di lische e semplice da mangiare.

Scopriamo insieme come preparare questo primo piatto gustoso: la pasta con zucchine, salmone e pomodorini!

Categoria: Primi

pasta 400 g di pasta
salmone affumicato 200 g di salmone affumicato
zucchina 2 zucchine
pomodoro 12-14 pomodori ciliegino
aglio 1 spicchio d' aglio;
sale q.b. sale
olio q.b. olio extravergine d'oliva
prezzemolo q.b. prezzemolo

Preparazione

Come fare la pasta con zucchine, salmone e pomodorini

Per prima cosa riempiamo una pentola abbastanza capiente di acqua fredda, mettiamola sul fuoco e portiamo ad ebollizione. In attesa di buttare la pasta, dedichiamoci alla preparazione del condimento.

Laviamo i pomodori ciliegino, asciughiamoli e tagliamoli a metà.
Peliamo l'aglio e facciamolo cuocere in padella, intero, con l'aggiunta di un filo d'olio. Quando sarà ben rosolato, aggiungiamo i pomodorini precedentemente tagliati e facciamo cuocere qualche minuto a fiamma vivace, ricordandoci di aggiungere sale e pepe a piacere.

Laviamo le zucchine, peliamole e tagliamole a rondelle sottili, o a strisce verticali, se preferiamo. 
Aggiungiamole in padella e lasciamo cuocere per qualche minuto, coprendo con un coperchio. Prestiamo attenzione alla cottura delle zucchine, le quali dovranno rimanere abbastanza croccanti, per dare una maggiore consistenza al piatto.

A cottura ultimata, aggiungiamo il salmone e lasciamo cuocere per il tempo necessario a fargli cambiare colore. Spegniamo la fiamma e lasciamo riposare il nostro condimento qualche minuto.

Quando l'acqua giunge ad ebollizione, saliamo e buttiamo la pasta, mantenendola uno o due minuti indietro di cottura, in modo da poterla saltare in padella assieme al condimento.

La nostra pasta con zucchine, salmone e pomodirini è pronta: non resta che servirla con una spolverata di prezzemolo in superficie.

Per quale occasione

Perfetta da preparare per un pranzo o una cena in famiglia o per una serata estiva in compagnia.

Potrebbero interessarti anche