Cracker alla curcuma

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cracker alla curcuma
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I crackers alla curcuma sono uno snack goloso e stuzzicante, facilissimo da preparare in casa e ottimo da gustare in ogni momento della giornata.

Per realizzare questa ricetta occorrono pochissimi ingredienti, semplici e genuini: farina, acqua, un pizzico di sale e la curcuma che conferisce un colore leggermente dorato ai crackers.

Non contengono lievito e prodotti di origine animale come strutto e burro, dunque costituiscono uno snack perfetto anche per chi segue una dieta vegana.

Offrili per un aperitivo sfizioso e genuino insieme ai nostri grissini di pasta sfoglia!

Pronti in pochissimi passaggi, scopriamo insieme come realizzare i cracker alla curcuma!

Categoria: Antipasti

farina 00 170 g di farina 00
Acqua 150 ml di acqua
curcuma 1 cucchiaino di curcuma in povere (circa 8-10 g)
sale q.b. sale

Preparazione

Per preparare in casa i deliziosi crackers alla curcuma, dobbiamo innanzitutto setacciare la farina in una ciotola abbastanza capiente. A questa uniamo un pizzico di sale e un cucchiaino di curcuma in polvere.

Mescoliamo gli ingredienti con un cucchiaino e formiamo la classica fontana. Versiamo a filo l'acqua fredda e iniziamo a impastare il composto. Non appena risulta abbastanza solido, trasferiamolo su di un piano di lavoro leggermente infarinato e lavoriamo energicamente con le mani, fino a ottenere un panetto morbido e non appiccicoso. 

Procediamo stendendo la pasta con un mattarello, così da ottenere uno spessore di circa 2-3 mm. Se preferiamo, possiamo compiere questa operazione utilizzando uno stendi-pasta.

Una volta ottenuta una sfoglia dello spessore desiderato, formiamo i crackers rettangolari, ritagliando la pasta con un coltello ben affilato o una rotella. Volendo, possiamo sbizzarrirci con la fantasia e realizzare crackers di forme diverse, utilizzando un coppapasta rotondo o un taglia-biscotti creativo.

Foderiamo una leccarda con della carta da forno e adagiamoci delicatamente i crackers. Prima di infornarli, ricordiamoci di bucherellarli in superficie utilizzando una forchetta.

Cuociamoli in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti e sforniamoli non appena risultano ben dorati e croccanti. Riponiamoli sopra una gratella a raffreddare per almeno una mezz'oretta.
Volendo, possiamo salarli in superficie quando sono ancora caldi.

Serviamo i nostri cracker alla curcuma ai nostri ospiti sul momento e non conserviamoli, in quanto perderebbero la loro fragranza.

Consigli

I crackers alla curcuma sono uno snack semplice e gustoso, perfetto da proporre durante un aperitivo con gli amici e assaporare insieme a delle salse sfiziose o ai dei formaggi freschi.
Possiamo aggiungere a piacere delle erbe aromatiche come origano, erba cipollina e rosmarino.

Per ottenere dei crackers ancor più golosi possiamo aggiungere all'impasto uno o due cucchiai di olio extravergine d'oliva, prestando attenzione a diminuire la dose dell'acqua. In questo modo risulteranno ancor più friabili e fragranti.

Per quale occasione

Perfetti da gustare in accompagnamento alle nostre pietanze, o da servire per un aperitivo sfizioso ma genuino, insieme a salse o formaggi freschi.