Risotto speck e radicchio

Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Una variante primo piatto tradizionale, il risotto al radicchoi,  sempre buono con un giusto equilibrio di sapori.

Categoria: Risotti

350 g di riso Carnaroli o Arborio
2 cespi di radicchio
100 g di speck a fette
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. burro
60 g di parmigiano reggiano grattugiato
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 bustina di zafferano
q.b. sale e pepe
1 l di brodo vegetale
1 scalogno

Preparazione

Affettare finemente lo scalogno e tagliare a striscioline le fette di speck,
così pure il radicchio lavato e asciugato.
In un tegame rosolare lo scalogno e lo speck, aggiungere il riso e farlo tostare, versare il vino e una volta evaporato aggiungere il brodo a poco a poco.
Unire anche il radicchio e portare a cottura continuando ad aggiungere il brodo.
Aggiustare di sale, una macinata di pepe e quasi a fine cottura lo zafferano.
A cottura ultimata, fuori dal fuoco mantecare con una noce di burro e il parmigiano grattugiato, servire subito.

Per quale occasione

Un pranzo domenicale, una cena tra amici.

Vino da abbinare

Preferisco il vino bianco secco.. mi sembra adatto ad un risotto abbastanza delicato.

Curiosità

Lo preparo abbastanza spesso...anche senza lo zafferano, ma mantecando alla fine con fontina o toma piemontese... sempre ottima la riuscita!

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4