Risotto al limone e timo

Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Uno dei piatti sicuramente più semplici da preparare è il risotto limone e timo, la sua forza sta nei pochissimi ingredienti necessari, nella bassa difficoltà e nel tempo di preparazione (circa venti minuti).
E' un piatto leggero anche per la linea, il che non guasta considerando la prova costume.

Categoria: Risotti

150 g di riso
1 limone
3 rametti piccoli di timo
100 grammi di burro
q.b. scalogno
q.b. parmigiano grattugiato

Preparazione

Prendere un tegamino e cuocere il riso, bisognerà farlo bollire per una decina di minuti, scolarlo e lasciarlo raffreddare.
In un altro tegamino, far bollire insieme lo scalogno e il burro, bastano pochi minuti (l'importante è farlo sciogliere completamente).
Ora, prendete il riso che nel frattempo si sarà raffreddato e versatelo senza troppa cura nel tegamino insieme al composto burro-scalogno. Questo passaggio servirà a tostarlo un pò.
Trascorsi circa cinque minuti, bagnare il tutto con abbondante succo di limone (a seconda dei gusti personali, è possibile grattugiare un pò di buccia di limone, senza esagerare però) e aggiungere una quantità di brodo tale da permettere la completa cottura del riso.
Altri dieci minuti basteranno per ammorbidire il riso e, a circa tre minuti dallo spegnimento del gas, aggiungere le foglioline di timo insieme a dell'altra scorza di limone.
Durante questo passo, mescolare il tutto aiutandosi con un mestolo di legno.
Per ultimo bisogna incorporare il parmigiano grattugiato (in pochi secondi scomparirà
donando al piatto un retrogusto vellutato). Per quanto riguarda il sale, non è contemplato nella ricetta base perchè il parmigiano dovrebbe bastare ma, per gli amanti del cloruro di sodio (il sale da cucina appunto), è possibile aggiungerne un pizzico (ma ne basta davvero poco o il sapore ne risentirà negativamente).
A cottura terminata, la maggior parte del brodo dovrebbe essere evaporato, mescolare un altro paio di volte con il mestolo e lasciarlo riposare non più di cinque minuti: il
risotto è pronto per essere
assaporato.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!