Crostata di ricotta e cioccolato


Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Crostata di ricotta e cioccolato

La crostata è uno dei dolci più amati, è apprezzata dai commensali per la fragranza dell'impasto e per il soffice ripieno.
E' una preparazione culinaria molto versatile, che permette alla cuoca di fare bella figura senza dover stare troppo tempo ai fornelli.
Le farciture possono essere diverse, ma il top della bontà si raggiunge mettendo insieme due ingredienti deliziosi, ricotta e cioccolato.
In questo caso, la pasta frolla acquista una speciale morbidezza, sposandosi al meglio con la cremosità della ricotta e la consistenza delle gocce di cioccolato.
Il sapore è impreziosito dalla presenza del rum e della vaniglia.
La ricetta è poco impegnativa, adatta anche alle meno esperte, basta procurarsi l'occorrente e seguire le semplici indicazioni dello chef Roberto Doglioli.

Categoria: Crostate

450 g di farina 00
150 g di zucchero semolato
150 g di burro
3 uova
1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
1 bustina di vaniglia in polvere
750 g di ricotta di mucca (per il ripieno)
200 g di gocce di cioccolato (per il ripieno)
1 uovo intero e un tuorlo (per il ripieno)
150 g di zucchero semolato (per il ripieno)
4 cucchiai di rum (per il ripieno)
zucchero a velo vanigliato (per il ripieno)

Preparazione

Iniziare preparando la base di pasta frolla. Mettere la farina sulla spianatoia, praticare uno spazio al centro e versare lo zucchero, il burro spezzettato, le uova, il lievito e la vaniglia in polvere.
Mescolare con le mani amalgamando tutti gli ingredienti, infine impastare velocemente dando una forma circolare.
Avvolgere il panetto con della pellicola da cucina e lasciare in luogo fresco per circa mezz'ora.
Preparare nel frattempo il ripieno. Mettere la ricotta di mucca in una ciotola e mescolarla con lo zucchero.
Incorporare l'uovo intero e il tuorlo, mescolare e aggiungere quattro cucchiai di rum. Amalgamare bene tutti gli ingredienti, fino ad avere un composto cremoso, alla fine unire anche le gocce di cioccolato.
Stendere la pasta frolla con il mattarello e poi usarla per foderare uno stampo per dolci imburrato, di 26 o 28 cm di diametro.
Ritagliare la frolla eccedente e metterla da parte per la guarnizione.
Versare la crema di ricotta nella tortiera e livellare bene la superficie con un cucchiaio.
Prendere i ritagli di pasta frolla, metterli sulla spianatoia leggermente infarinata, aggiungere una goccia d'acqua, amalgamarli per bene e stendere una sfoglia con il mattarello.
Con un tagliapasta ritagliare delle strisce di circa un centimetro di larghezza e usarle per formare una griglia sulla superficie della crostata, premendo leggermente con le dita in prossimità degli incroci e sui bordi.
Trasferire il dolce nel forno preriscaldato e cuocere a 180° per circa 50 minuti.
Sfornare, mettere la crostata di ricotta e cioccolato su un vassoio circolare e distribuire sulla superficie lo zucchero a velo vanigliato.

Consigli

Per non rischiare di rompere la crostata togliendola dallo stampo, è meglio usarne uno a cerniera apribile.
Per un risultato insolito e un gusto al doppio cioccolato, spolverizzare la superficie della crostata con del cacao dolce.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 3, Media voti: 5