Crostata di marmellata senza uova

Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Come la celiachia e l'intolleranza al lattosio, esiste anche l'allergia alle uova e molti bambini manifestano questo sintomo che li costringe a non poter gustare nessun tipo di dolce realizzato con le uova.

A causare questa intolleranza sono alcune proteine contenute nell'uovo specialmente nel bianco che non viene assimilato a dovere dall'organismo e provoca sintomi importanti come eczemi o dermatiti che spaventano non poco i genitori.

Eppure è quasi impossibile non far assaggiare ai piccoli dei dolci fatti in casa come le crostate di cui sono golosissimi!
Per ovviare a questo inconveniente si può realizzare una crostata di marmellata senza uova in modo che i bimbi potranno mangiare in modo sano e nutriente.

Categoria: Crostate

250 g di farina 00
150 g di burro
100 g di zucchero
1/2 bustina di polvere lievitante
1 bustina di vanillina
poco latte tiepido
1 vasetto di marmellata (gusto a piacere)

Preparazione

Ponete il burro per qualche ora fuori dal freezer e lasciatelo a temperatura ambiente.

Preparate una larga ciotola ed in essa collocatevi la farina a fontana. Al centro ponete lo zucchero, la vanillina, il burro e la polvere lievitante.

Cominciate ad impastare con le mani aiutandovi con qualche cucchiaiata di latte tiepido per rendere più morbido l'impasto.
Impastate energicamente, trasferendo l'impasto su di un piano di lavoro infarinato.
Continuate a lavorare la pasta finché non diventi liscia ed omogenea.

Pulite il piano di lavoro con un panno ed asciugate bene con uno straccio.
Collocate sul piano un foglio di carta da forno e ponete nel mezzo l'impasto.
Prendete un altro foglio di carta da forno ed appoggiatelo sull'impasto. Premete con le mani ed appiattite la pasta.

Con un matterello cominciate a lavorare l'impasto spianandolo fino a che arrivi a due centimetri di spessore.
Prendete la teglia dove avete intenzione di cuocere la vostra crostata ed appoggiatela sulla sfoglia che avete appena appiattita.
Con una rotella per pizza, tagliate la pasta tutto intorno alla teglia ed otterrete un tondo.
Imburrate la teglia ed infarinatela quindi cercando di non farlo rompere, ponete il cerchio all'interno della teglia.
Pigiate con i polpastrelli e fate aderire la pasta al fondo della teglia.

Con un cucchiaio versate la marmellata sulla pasta e livellate il composto.
Sul piano di lavoro infarinato, ricavate tante palline che appiattirete col matterello e poi taglierete a striscioline con una rotella zigrinata.

Appoggiate le strisce sulle crostata in forma diagonale fino a formare una grata fissando bene le strisce al bordo della teglia e poi con la rotella zigrinata, fate un taglio circolare attorno ai bordi ed eliminate la pasta in eccesso.

Infine per rendere più decorativa la crostata, abbassate il bordi della pasta in modo da coprire le giunture delle strisce.
Se vi è rimasta un poco di pasta, non gettatela ma formate tante piccole palline ed adagiatele tra lo spazio di una striscia e l'altra.

Infornate la crostata a 180 gradi per circa 40 minuti dopo averla spolverata con dello zucchero semolato.

Consigli

Servitela fredda accompagnata da succo di frutta se la devono gustare i bambini o da un buon bicchiere di vino Lambrusco se la servite agli adulti. E' ottima per merenda e per la prima colazione.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4