Come preparare la tavola per Natale

Photo credits:

Come apparecchiare la tavola a Natale? Ecco una guida per regalare un tocco magico alla casa e per stupire i vostri parenti ed amici durante le feste.
Per una mise en place ideale con tutti gli stili di arredo e adatta a tutti i gusti, potete far riferimento ai colori della tradizione vivacizzando la tavola con una nota personale e qualche accessorio originale.

La tovaglia e i tovaglioli

Come prima cosa occorre scegliere una tovaglia adatta all'occasione, quindi di un tessuto pregiato come lino o cotone damascato.
Potete scegliere un modello a tinta unita in bianco, ecrù, rosso o dorato oppure una tovaglia ricamata o con stampa natalizia.
Un'idea in più, in special modo se utilizzate la solita tovaglia bianca delle "buone occasioni", è quella di arricchire la tavola con un runner rosso o dorato.
Per i tovaglioli utilizzate quelli in stoffa in coordinato con la tovaglia e, se proprio non potete fare a meno di adoperare quelli usa e getta, optate per un modello arricchito con piccoli decori a tema natalizio.

I piatti

Di solito nelle grandi occasioni come il Natale o le feste comandate si utilizza il cosiddetto "servizio buono" per dare alla tavola un'immagine più accurata e sofisticata. I piatti bianchi sono sempre la soluzione migliore, soprattutto se utilizzate una tovaglia molto ricca ed decorata. In ogni caso, abbinati i piatti a dei sottopiatti dorati, rossi oppure in vetro trasparente per dare alla tavola un tocco più elegante e curato.

I bicchieri

Ovviamente scegliete per i giorni di festa il vostro servizio migliore, apparecchiando secondo le norma del Galateo con il bicchiere dell'acqua e quello per il vino.
Potete utilizzare dei calici in cristallo o vetro oppure, per dare un tocco più easy alla tavola, due bicchieri di colore e forma diversi scegliendone magari uno il rosso e l'altro in vetro trasparente.

Le posate

Che decidiate di utilizzare posate in argento o meno, sistematele con cura secondo le norme del Galateo: coltello e cucchiaio a destra, forchetta o forchette a sinistra ed infine posate per il dolce in alto davanti al piatto.

I decori

Per personalizzare la tavola di Natale potete utilizzare alcuni decori, sia acquistandoli che realizzandoli in casa con tecniche "fai da te".
Un oggetto che non dovrebbe mai mancare è il centrotavola che regala un aspetto più regale e raffinato al tavolo: sceglietene uno coordinato con tutto il resto e che soprattutto non ingombri troppo togliendo spazio ai commensali.
Una bella composizione di stelle di Natale e candele, ad esempio, è la soluzione più classica ed amata, mentre molto alla moda può essere mettere in tavola un alberello ecologico dalla forma stilizzata.
Poi potete utilizzare dei segnaposti da mettere nel piatto o accanto al bicchiere di ogni ospite: qui non c'è che l'imbarazzo della scelta! Si spazia dal semplice biglietto con poesia di Natale fino al muffin personalizzato con il nome di ogni commensale passando per candele a forma di stella o Babbo Natale e biscotti alla cannella decorati a mano.
Infine, un'idea in più è quella di scrivere in bella grafia il menù del pranzo e metterlo a centrotavola in modo che tutti gli ospiti possano consultarlo.

 

Ti è piaciuta la ricetta?