Muffin al cioccolato


Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Muffin al cioccolato

I muffin al cioccolato sono dei dolcetti di origine americana, diventati ormai famosi in tutto il mondo.
Con il diffondersi del prodotto si sono create molte varianti della ricetta.
I più buoni restano sempre quelli fatti con la ricetta originale, che tra le altre cose prevede l'uso di una buona quantità di burro.
Ecco come preparare i muffin al cioccolato nella versione dello Chef Roberto Doglioli.

Categoria: Ricette Muffin

300 g di farina 00
200 g di zucchero di canna
40 g di cacao
100 g di cioccolato fondente tritato
1 bustina di lievito vanigliato
1 pizzico di sale
100 g di latte
180 g di burro fuso
3 uova grandi

Preparazione

muffin-al-cioccolato 1
muffin-al-cioccolato 2

Per preparare i muffin al cioccolato per prima cosa uniamo lo zucchero di canna al burro fuso e mescoliamo. [1]
A questo punto aggiungiamo le uova, lavorandole con una frusta. [2]

muffin-al-cioccolato 3
muffin-al-cioccolato 4

I muffin non necessitano di una lunga lavorazione, non bisogna incorporare molta aria. Devono rimanere piuttosto compatti anche dopo la cottura.
Non appena le uova si saranno amalgamate, aggiungiamo il cioccolato fondente, precedentemente tritato, ed il cacao. [3]
Continuando a mescolare aggiungiamo il lievito, un pizzico di sale e la farina. [4]

muffin-al-cioccolato 5
muffin-al-cioccolato 6

Infine versiamo il latte ed amalgamiamo bene tutti gli ingredienti. [5]
Appena l'impasto avrà assunto una consistenza liscia sarà pronto per essere infornato. 
Possiamo usare i pirottini di carta oppure imburrare direttamente la teglia per muffin, senza i pirottini. Versiamo l'impasto negli stampini con l'aiuto di un sac à poche o, in alternativa, due cucchiai. [6] I pirottini devono essere riempiti a 3/4 perché durante la cottura lieviteranno, fuoriuscendo leggermente dallo stampo e acquisendo la caratteristica forma.

muffin-al-cioccolato 7
muffin-al-cioccolato 8

Inforniamo ora a 170°-180° per 20-25 minuti circa. [7]
Trascorso il tempo necessario i nostri muffin sono pronti: possono essere decorati con lo zucchero a velo o con una glassa oppure gustati al naturale. [8]

Consigli

Per fare questi dolcetti abbiamo bisogno di una ciotola capiente e degli stampi da forno per muffin.
Esistono di due tipi: sotto forma di placca metallica che ne può contenere fino a 9, oppure come stampi singoli.
Quest'ultimi possono essere in silicone (riutilizzabili), oppure in carta.

Questa appena descritta è la ricetta originale, ma esistono versioni cosiddette più leggere che sostituiscono il burro con olio di semi e dimezzano la quantità di uova aggiungendo del latte.
Inoltre i muffin possono essere decorati a nostro piacimento dopo la cottura.
Quelli al cioccolato si prestano molto bene per una glassa di zucchero a velo che garantisce un armonioso contrasto sia all'occhio che al palato. La glassa può essere arricchita anche con codette colorate.

Per quale occasione

I muffin al cioccolato sono la più dolce delle merende.

Ti è piaciuta la ricetta?

st