Come fare una zuppa di cipolle

Tempo occorrente: 1 h e 15 minuti
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
4 cipolle ( sono particolarmente indicate quelle di varietà bianca perché sono più delicate rispetto a quelle rosse e ramate, mentre non sono adatti i cipollotti freschi),
1 cucchiaio di farina di frumento tipo 1
2 bicchieri di brodo vegetale
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 ciuffo di prezzemolo
4 lunghe fette di pane casereccio abbrustolite
1 bicchiere di vino rosso
3 foglie di salvia
sale q.b
pepe q.b
PREPARAZIONE
Spellate le cipolle e tenetele a bagno nell'acqua per 2 o 3 ore, scolatele e asciugatele, ponetele in un recipiente con acqua fredda salata che le copra per circa 3 centimetri.
Mondate, lavate e asciugate il prezzemolo, tagliate le cipolle a fette sottili.
Ponete sul fuoco una pentola con acqua salata q.b, gettatevi dentro le cipolle e cuocetele a fuoco moderato e pentola coperta per circa una ventina di minuti.
Prendete la farina di frumento, mettetela nella pentola avendo cura di mescolarla lentamente fino a che non diventa dorata.
Versate lentamente il bicchiere di vino rosso, mescolate amalgamando il tutto e fate asciugare.
Mettete le foglie di salvia, aggiustate di sale e di pepe e lasciate cuocere a fuoco lento
Versate i due bicchieri di brodo vegetale ( in alternativa potete anche mettere due bicchieri di acqua), mescolate bene,, completate la cottura per circa 40 minuti, avendo sempre cura di lasciare il coperchio sulla pentola.
A cottura ultimata aggiungete l'olio extravergine di oliva e il prezzemolo tritato finemente.
Versare nei piatti, aggiungendo a filo un poco di olio extravergine, mettete in una ciotola il pane abbrustolito e copritelo con un panno per tenerlo caldo.
ALCUNI CONSIGLI
Per fare una buona zuppa bisogna usare solo la cipolla affettata, non farsi prendere dalla tentazione di frullarla perchè verrebbe fuori una crema di cipolle.
Il pepe si può aggiungere anche alla fine, ne basta una quantità moderata, in alternativa si può aggiungere anche del cumino.
In alternativa alla farina di frumento si può utilizzare della fecola di mais.
Il pane può essere anche tagliato a rondelle, abbrustolito e mischiato nella zuppa.
Si può anche fare una zuppa di cipolle in una variante rustica utilizzando anche le radici e i ciuffi, oppure unendo della carne
di maiale ( pancetta o costine) come si usa a Siena e come condimento si può mettere del pecorino o del parmigiano grattugiato o a scaglie.
La zuppa può essere anche congelata e consumata in un secondo momento.
PREZZO
4 cipolle 80 centesimi di euro
20 centilitri di olio extravergine 78 centesimi
1
bicchiere di vino rosso (tipo Tavernello) 30 centesimi
1 Brodo vegetale e condimenti
vari 30 centesimi
Totale Euro 2,57

Ti è piaciuta la ricetta?