Come fare la bavarese alla panna e al cioccolato

La bavarese è un dolce al cucchiaio che, come indica il termine stesso, si mangia con il cucchiaio. La sua origine se la contendono Francia e Germania.
La bavarese ha una consistenza molle e la sua preparazione non comporta eccessive difficoltà di esecuzione. È ideale come dessert in chiusura di pasti anche impegnativi perché risulta fresca, leggera e più digeribile delle tradizionali torte di pasticceria.
Difficoltà: media.
Costo: contenuto.
Tempo di preparazione: un'ora e mezza più il tempo di riposo.

Ingredienti per la bavarese alla panna

- 125 ml di latte intero,
- 75 g di zucchero bianco,
- 2 tuorli d'uovo,
- 125 ml di panna fresca,
- 4 fogli di gelatina (variando in più e in meno il numero, varia la consistenza finale),
- mezza bustina di vanillina.

Ingredienti per la bavarese al cioccolato

- 125 ml di latte intero,
- 75 g di zucchero bianco,
- 2 tuorli d'uovo,
- 125 ml di panna fresca,
- 4 fogli di gelatina,
- mezza bustina di vanillina,
- 75 g di cioccolato fondente in polvere o sminuzzato.

Preparazione

Procedete con gli ingredienti della bavarese classica alla panna.
Prima di cominciare la lavorazione, fate ammorbidire la gelatina in un po' di acqua. A parte in una ciotola sbattete i due tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una consistenza spumosa.
Poi, in un pentolino su fuoco lento, scaldate il latte stemperandoci lentamente la vanillina (in alternativa aggiungete una bacca di vaniglia). Unite anche la gelatina. Portate il tutto a ebollizione e spegnete il fornello. Aggiungete poco a poco la crema di uova avendo l'accortezza di mescolare continuamente e lasciate raffreddare.
In un'altra gamella montate a neve la panna fresca e incorporatela al composto gradatamente fino ad ottenere un calore omogeneo.
Ora decidete se usare singole coppette, una tortiera o lo stampo per il budino. In ogni caso versate il composto e riponete in frigorifero un paio d'ore in modo che si rapprenda.
La preparazione per la bavarese al cioccolato è identica alla ricetta originale appena vista, l'unica differenza è data dal fatto che mentre si stemperano sul fuoco il latte, la vanillina e la gelatina dovete aggiungere anche la dose di cacao. Una volta pronto anche questo composto, lo potete versare nelle coppette o nello stampo in modo da andare a creare il secondo strato di dolce, sempre da far rapprendere in frigorifero.

Il consiglio in più

La bavarese è un dolce molto calorico e spesso per renderlo più leggero viene preparato sostituendo lo yogurt alla panna.
Questa ricetta si presta a molte varianti: ad esempio si possono invertire gli strati, oppure si può preparare la bavarese alla panna/vaniglia e la si può semplicemente decorare con cioccolato fuso o, ancora, tra uno strato e l'altro si possono inserire un po' di frutti di bosco.
Per servire questo delicato dessert, si consiglia di abbinarlo ad uno spumante extra dry adeguatamente raffreddato.

Ti è piaciuta la ricetta?