Come fare dei dolci veloci per Halloween

La festa di Halloween è ormai alle porte e quando i bambini verranno a bussare alla nostra porta, perchè non dare loro qualche dolcetto fatto in casa, piuttosto che le solite caramelle e cioccolatini?
Ecco dunque alcune ricette semplici e veloci per stupire i piccoli fantasmini la notte di Halloween.

Torta alla zucca

La zucca, si sa, è l'emblema della festa di Halloween, ma non solo: è anche un ottimo ingrediente per preparare delle semplicissime ma gustose torte lievitate!
Ingredienti
- 250 g di farina
- 200 g di zucca gialla
- 150 g di burro o 100 g di olio
- 1 bustina di lievito per dolci
- 3 uova
- 1 pizzico di sale
- 50 g di fecola di patate
- 100 g di zucchero
Preparazione
Impastare dapprima la farina con i tuorli delle uova, mettendo da parte gli albumi.
Aggiungere poi il burro, fatto sciogliere in un pentolino, o l'olio, de si preferisce, poi lo zucchero e la fecola.
Far bollire la zucca con un mestolo di acqua, in modo che diventi bella morbida, e poi frullarla con il mixer ad immersione ed aggiungerla al resto del composto. Montare gli albumi a neve, con l'ausilio di un pizzico di zucchero, e incorporarli al resto, insieme al lievito, mescolando con cura. L'impasto dovrebbe risultare liscio e vellutato come una crema.
Versarlo in una tortiera rotonda, del tipo a cernier,a in forno già caldo per mezzora a 180 gradi se il forno è elettrico, e a 200 gradi se il forno è a gas.
Nel primo caso mettere in forno anche un pentolino con un po' d'acqua, il vapore renderà l'impasto più soffice.
Quando è cotta e ancora calda, con le gocce di cioccolato si possono disegnare sulla sua superficie occhi e bocca, per darle l'aspetto di una vera zucca mostruosa!

Ossa dei morti

Si tratta di biscotti dolci perfetti da accompagnare con il the, tipici di questo periodo dell'anno.
Ingredienti
- 250 g di mandorle
- 150 g di farina 00
- 250 g di zucchero
- 50 g di burro
- 2 uova
- il succo di un limone
Preparazione
Tritare molto finemente le mandorle, fino a dare loro la consistenza di una farina.
Impastarle con farina, zucchero e burro fuso, aggiungere le due uova intere e il succo del limone. Per chi la gradisce, si può mettere anche una bustina di vanillina, o una fialetta di aroma all'arancia.
Impastare per bene fino ad ottenere un composto tipo pasta frolla. Lavorarlo con le mani ottenendo dei bastoncini, dando loro la forma di piccoli ossicini!
Metterli su una teglia coperta con carta da forno e spennellarli con un albume sbattuto: questo darà loro una patina biancastra proprio da osso!
Devono cuocere a temperatura bassa, 140-150 gradi, per una mezzoretta.
Croccanti e spaventosi!

Mele stregate

Ricordate la dolce e succosa mela rossa che la strega cattiva fa mordere a Biancaneve? Provate a darne una ai piccoli dispettosi che busseranno alla vostra porta!
Ingredienti
- 8 mele di medie dimensioni
- 200 ml di acqua
- 500 g di zucchero
- 50 g di miele
- colorante rosso
- una bustina di vanillina
- un po' di cannella in polvere
Preparazione
Per prima cosa vanno preparate le mele: bisogna lavarle accuratamente con bicarbonato di sodio, togliere il picciolo superiore e infilzarle con dei bastoncini, vanno bene anche gli stuzzicadenti lunghi che si usano per fare gli spiedini. Ricordarsi però di spuntarli in fondo, per evitare che i bimbi si facciano male.
Poi, si prepara la glassa: in un pentolino si mettono acqua zucchero e miele a fuoco moderato. Quando si sono amalgamati, si possono aggiungere il colorante, la vanillina e la cannella, mescolando con una certa frequenza. Far sobbollire per un po', poi spegnere il fuoco.
Immergere le mele, una alla volta, nel pentolino, farle sgocciolare e poi metterle su della carta da forno affinchè la glassa si rapprenda.
Chi dà un morso?

Ti è piaciuta la ricetta?