Chips di zucca

Preparazione 35 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Quando si hanno ospiti a cena o si vuole preparare un aperitivo sfizioso e salutare non bisogna per forza ricorrere ai soliti stuzzichini preconfezionati o a cotture molto grasse.
Ci sono delle valide alternative che possono incontrare anche i gusti dei vegetariani e che sono perfette per la stagione autunnale come ad esempio le chips di zucca!
Chips è il termine anglosassone con cui vengono indicate le patatine fritte confezionate, ovvero quelle rotonde e molto sottili. In genere vengono vendute all'interno di sacchetti porzionati.
Si tratta di un cibo molto grasso, per quanto gustoso e davvero buono, a cui possiamo sostituire facilmente qualcosa di altrettanto buono ma assai meno nocivo per la nostra salute.
Se si è in autunno, uno dei frutti di stagione più facili da trovare è sicuramente la zucca.
Ne esistono numerose e diverse varietà, la più nota è quella giallo-arancione. Oltre alla zucca di forma tonda, ne esiste anche una di tipo allungato, che è la più adatta per la ricetta che stiamo per descrivere.

Categoria: Antipasti

400 g di zucca (di tipo allungata)
q.b. olio di oliva
q.b. rosmarino in polvere

Preparazione

Pulire la zucca eliminando i semi interni e la buccia.

Tagliarla in tocchi rettangolari o quadrati, che a loro volta andranno lavorati con la mandolina, o con il coltello. In sostanza vanno realizzate delle fette piuttosto sottili, anche se non troppo, perchè la zucca contiene molta acqua e tende a ridursi parecchio dopo la cottura.

Bisogna realizzare delle "chips", ovvero sfogliatine, di forma rettangolare o quadrata, che vanno poi posizionate su carta da forno e su una teglia da infornare a 180°.
Sulle fette disposte ordinatamente e leggermente distanziate tra di loro cospargere un sottile filo di olio di oliva, pochissimo, ma tale da coprirle tutte e spolverare di rosmarino in polvere.

Cuocere in forno per circa 20-25 minuti: il tempo è indicativo, perchè dipende dal tipo di forno che si possiede (a gas o elettrico) e anche dal grado di stagionatura della zucca utilizzata.
Come indicazione generale, bisogna considerare che le chips possono ritenersi pronte quando iniziano a dorare leggermente sui bordi e ad arricciarsi.

Per servirle si possono presentare proprio come se fossero patatine fritte, con della carta paglia assorbente e con un buon bicchiere di birra bionda e fresca, ed una leggerissima spolverata di sale fino.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!