Orata al cartoccio

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Orata al cartoccio
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

L'orata al cartoccio è un secondo piatto leggero e genuino, ideale da gustare a pranzo o a cena con un contorno di patate al forno o con altre verdure di stagione.
La ricetta è tanto semplice da preparare, quanto genuino e nutriente.

L'orata è un pesce dalle carni magre e pregiate, caratterizzate da un sapore intenso che ben si sposa con l'aroma dell'aglio e del prezzemolo. Essendo un secondo piatto ricco di proteine e poco calorico, può essere consumato anche da chi segue un'alimentazione salutare e bilanciata, senza rinunciare al piacere della buona tavola.

Un piatto che richiede poco meno di 10 minuti per essere preparato e in mezz'ora la nostra orata al cartoccio è pronta per essere gustata.
Non ci resta che scoprire, passo dopo passo, come preparare questa bontà!

Categoria: Secondi

4 orate 4 orate
pomodorini 20 pomodorini ciliegini
aglio 2 spicchi d' aglio
prezzemolo 1 ciuffo di prezzemolo
olio 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare l'orata al cartoccio

Per preparare l'orata al cartoccio, dobbiamo innanzitutto pulire accuratamente i pesci, praticando una lunga incisione sul ventre e rimuovendo le interiora e le lische.
Fatto questo, laviamo le orate sotto l'acqua corrente e, utilizzando delle forbici, tagliamo le pinne. Rimuoviamo le squame, utilizzando la lama di un coltello e sciacquiamole nuovamente. 

Laviamo i pomodori ciliegini e tagliamoli a metà, dopodiché puliamo l'aglio, rimuoviamo il germoglio presente all'interno e tritiamolo finemente. 

Laviamo anche un ciuffo di prezzemolo, tritiamolo con un coltello e distribuiamolo in parte su quattro fogli di alluminio, insieme all'aglio e ai pomodorini ciliegini. Aggiungiamo anche un pizzico di sale e condiamo il tutto con una generosa spolverata di pepe nero macinato.

Adagiamo ciascuna orata su un foglio, aggiungiamo il condimento rimanente e versiamo un filo d'olio extravergine d'oliva in superficie.
Fatto questo, richiudiamo accuratamente i fogli, in modo tale che l'orata rimanga sigillata all'interno e il condimento non fuoriesca durante la cottura.

Versiamo un filo d'acqua sul fondo di una capiente teglia rettangolare e adagiamo i quattro cartocci: in questo modo il pesce non rischierà di bruciarsi durante la cottura.
Inforniamo le orate nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti. Non appena risultano ben cotte, sforniamole e portiamole in tavola

Consigli

Consigliamo di gustare l'orata al cartoccio appena sfornata. Se ne avanza possiamo conservarla in frigorifero e consumarla entro un giorno.

Per quale occasione

L'orata al cartoccio è un secondo piatto perfetto da preparare in ogni occasione, anche durante una semplice cena in famiglia o con gli amici. Consigliamo di servirla con un contorno di verdure, crude o cotte, come un'insalata o una porzione di ortaggi saltati in padella. Ottime anche le patate al forno, da cuocere a parte e servire ben calde. 

Vino da abbinare

Questo secondo piatto è ideale da accompagnare con un vino bianco fermo e leggero, come il Vernaccia di San Gimignano DOCG o Fiano di Avellino DOCG.