Castagnole di Carnevale

Photo credits:
Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Castagnole di Carnevale

Le castagnole di Carnevale sono deliziose e soffici palline fritte originarie dell'Emilia Romagna il cui nome deriva dalla loro forma simile ad una castagna.

Sono amate sia dai grandi che dai più piccini e possono essere preparate con l'aggiunta di ricotta, ripiene con la crema pasticcera o classiche come quelle che prepareremo in questa ricetta.

Il Carnevale è il periodo migliore per sbizzarrirsi in cucina nella preparazione di tanti dolci tipici e la ricetta delle castagnole è una delle più golose. 

Vediamo insieme la nostra ricetta facile e veloce in compagnia dello chef Luca Gatti.

Provatele anche cotte al forno.

Categoria: Dolci di carnevale

400 g di farina 00
100 g di zucchero semolato
3 uova intere e 1 tuorlo
70 g di burro
1 pizzico di sale
la scorza grattugiata di 1 limone
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.
olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Come fare le Castagnole di Carnevale

Versare tutti i nostri ingredienti nella planetaria: la farina, lo zucchero, un pizzico di sale, il lievito, il  burro, le tre uova intere, il tuorlo
Infine la scorza grattugiata di un limone

Per preparare le Castagnole iniziamo a versare tutti i nostri ingredienti nella planetaria: la farina, lo zucchero, un pizzico di sale, il lievito, il  burro, le tre uova intere, il tuorlo [1] ed infine la scorza grattugiata di un limone [2].

Impastare ad una velocità moderata per 7/8 minuti circa
Compattiamolo formando una palla

Ora è il momento di impastare ad una velocità moderata per 7/8 minuti circa [3]: noi abbiamo usato la planetaria ma potete farlo a mano. Trascorso il tempo necessario, terminiamo di preparare l'impasto a mano sul piano di lavoro.
Dopo averlo impastato per qualche minuto compattiamolo formando una palla [4].

Prendiamo un pezzo dell'impasto, lo lavoriamo per creare una sorta di cilindro che dividiamo
In modo da formare tante palline di pasta da diametro di un paio di cm

Facciamo riposare l'impasto per 5-10 minuti.
Ora siamo pronti a preparare le castagnole.
Prendiamo un pezzo dell'impasto, lo lavoriamo per creare una sorta di cilindro che dividiamo [5], in modo da formare tante palline di pasta da diametro di un paio di cm [6].

Friggere le castagnole per 3-4 minuti o fin quando risulteranno ben dorate
Una volta raffreddate cospargete le vostre castagnole con zucchero a velo o semolato

Nel frattempo versiamo in una padella abbondante olio di semi di arachide. Non appena l'olio è ben caldo, è il momento di friggere le castagnole per 3-4 minuti o fin quando risulteranno ben dorate [7].
Facciamole asciugare su un piatto ricoperto di carta assorbente.
Una volta raffreddate cospargete le vostre castagnole con zucchero a velo o semolato [8].

Consigli

Potete preparare le castagnole al forno cuocendole a 180°, forno statico, per 12-15 minuti.

Potete aromatizzarle queste palline di Carnevale aggiungendo all'impasto 2 cucchiani di liquore all'anice.

Vengono anche chiamate tortelli o zeppole a seconda delle regioni.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 15, Media voti: 4