Crema pasticcera

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Photo credits:
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Crema pasticcera

La crema pasticcera è una preparazione molto usata in pasticceria: è ottima da gustare da sola, per preparare dolci al cucchiaio, o farcire torte, crostate, Pan di Spagna, bignè, pasta sfoglia. 

La ricetta prevede l'utilizzo di pochi ingredienti (latte, zucchero, uova a farina) e dei passaggi semplicissimi: si fa bollire il latte, a parte si montano le uova con lo zucchero, aggiungendo poi la farina e quando il latte è abbastanza caldo vi si incorpora il composto appena montato, lasciando cuocere fino a che si forma una crema densa.

Se avete poco tempo e un Bimby, ecco la ricetta della crema pasticcera con il Bimby.

Il sapore di questa crema è molto delicato e si può aromatizzare a piacere con scorza di limone, di arancia, bacca di vaniglia, caffè o mandorla. 

La crema pasticcera si presta a essere preparata anche in versione glutenfree e vegan: nel primo caso basterà solo utilizzare la farina di riso (o un mix senza glutine) al posto della farina 00.
Per la crema pasticcera vegana invece, si sostituisce il latte con uno vegetale (riso, soia, mandorle) e al posto delle uova si usa la maizena (che serve per addensare). 

Ecco la nostra ricetta per preparare una crema pasticcera a regola d'arte!

Categoria: Dolci

latte 500 ml di latte
tuorlo 8 tuorli d'uovo
zucchero 180 g di zucchero
limone q.b. scorza di 1 limone
1/2 bacca di vaniglia 1/2 bacca di vaniglia
farina 50 g di farina

Preparazione

Come preparare la Crema pasticcera

Per preparare la crema pasticcera portare quasi ad ebollizione il latte in un pentolino.

In un contenitore a parte unire i tuorli, lo zucchero e montare per bene utilizzando delle fruste elettriche.

Nel frattempo aromatizzare il latte unendo 2 o 3 pezzi di scorza del limone e 1/2 bacca di vaniglia.
Mentre le uova montano unire anche la farina.

Una volta raggiunta l'ebollizione eliminare la scorza e la bacca dal latte.

Incorporare ora il composto montato nel latte con l'aiuto di una spatola.

Mescolare bene con una frusta fino a raggiungere nuovamente il bollore.
Fare raffreddare e utilizzare per le vostre preparazioni.

Consigli

E' possibile preparare in anticipo la crema pasticcera e conservarla ben chiusa con della pellicola (a contatto) per 2-3 giorni in frigorifero.

Vi state chiedendo cosa fare con gli albumi avanzati? Realizzate i nostri biscotti al cocco