Ricetta Tiramisù

Photo credits:

La Ricetta del Tiramisù è una delle più conosciute e antiche della cucina italiana.
E' un dolce al cucchiaio composto da strati di biscotti savoiardi inzuppati nel caffè e farciti con una crema a base di mascarpone.
Le origini del tiramisu sono incerte e sono almeno 3 regioni a contendersene l'invezione: il Piemonte, il Friuli Venezia Giulia e il Veneto. 
Quello che rimane certo è che il Tiramisù è un dolce ormai divenuto famoso in tutto il mondo.

Categoria: Dolci al cucchiaio
Tempo di preparazione: 30 minuti

Tiramisù con la ricetta originale

Ingredienti per 4 persone:
3 uova
20 savoiardi
sale q.b
250 g di mascarpone
- 1 moka media di caffè non zuccherato
cacao amaro q.b.
100 g di zucchero
1 bicchierino di rum o marsala

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione 35 minuti più 3 ore di raffreddamento
 

Preparazione:
Il caffè da utilizzare per il Tiramisù dovrà essere appena fatto, normale o decaffeinato; andrà zuccherato poco in quanto i savoiardi sono già abbastanza dolci.
Aggiungere al caffè il rum o il marsala, e lasciare intiepidire il tutto.
Nel frattempo prendere le uova e separare per bene i tuorli dagli albumi. Gli albumi andranno riposti in una ciotola per la lavorazione successiva, mentre i tuorli con lo zucchero vanno mescolati con una frusta. Si deve ottenere un composto chiaro e spumoso al quale andrà aggiunto poco alla volta il mascarpone già fuori frigo da 5 minuti per renderlo più morbido.
Mescolare delicatamente.

Per chi non può consumare uova crude, dopo aver mescolato i tuorli con lo zucchero far cuocere a bagnomaria e prima di unire il mascarpone far raffreddare lo zabaglione.
Ma ritornando alla ricetta base, prendere la ciotola dove erano stati riposti gli albumi e montarli a neve per bene, poi unirli al composto di tuorli zucchero e mascarpone.
Mescolare con delicatezza dal basso verso l'alto.
A parte, immergere velocemente su entrambi i lati i savoiardi nel preparato al caffè. I savoiardi devono essere quelli di tipo morbido, perchè quelli secchi se bagnati poco nel caffè restano asciutti al centro, se bagnati troppo tendono a disfarsi. 

Disposizione a strati nella pirofila:
Arrivati questo punto spalmare il fondo della pirofila rettangolare con la crema al mascarpone, sopra disporre i savoiardi inzuppati l'uno accanto all'altro formando uno strato.
Ricoprire i savoiardi con la crema, poi ancora uno strato di savoiardi e ricoprire ancora con la crema; spolverizzare abbondante cacao amaro su tutta la superficie del Tiramisù.
Mettere il dolce in frigorifero per tre ore circa prima di servire.

Suggerimenti e Abbinamenti:
Usare un passino per spolverizzare il cacao sul Tiramisù, al fine di ottenere una polvere compatta e finissima.
Nel momento di servire il dolce è possibile accompagnarlo nel piatto con fragoline come decorazione.
Scegliere il vino che accompagnerà il gusto e la squisitezza del Tiramisù non è difficile.
Basta servire un vino dolce o con le bollicine, magari l'Albana dolce o il Moscato d'Asti.
Ma se si vuole offrire il Tiramisù ai bambini sarà necessario inzuppare i savoiardi nel latte fresco e cacao dolce, mentre sulla superficie della crema spolverizzare cacao amaro mescolato ad un cucchiaino di zucchero a velo.

Tiramisù con i Savoiardi o con i Pavesini?

Con il passare del tempo uno dei riadattamenti della ricetta classica e originale del Tiramisù è stato l'utilizzo dei Pavesini in sostituzione dei Savoiardi. A oggi tale scelta è causa di discussione tra i più tradizionalisti della ricetta.

 

Varianti del Tiramisù

Una delle caratteristiche che fa apprezzare questo dolce è la sua semplicità che porta a innumerevili varianti della ricetta.
Ne esistono alla ricotta, alla Nutella, senza caffè, senza uova, con la frutta (come fragole o ananas), preparato con il Bimby, senza mascarpone.

 

Il Tiramisù per riutilizzare gli avanzi

Spesso il tiramisù viene preparato per riutilizzare gli avanzi delle feste. Vi capita mai a Natale di aver ricevuto così tanti pandori da non sapere come finirli?
Oppure vi si sono accumulate così tante colombe pasquali nella vostra credenza che nemmeno una famiglia da 10 persone riuscirebbe a farle fuori tutte?
Ecco allora che ci viene incontro il Tiramisù che può essere preparato inzuppando fette di Pandoro, Panettone, colombe di Pasqua, Pan di Spagna e vari tipi di biscotti.

 

Ti è piaciuta la ricetta?