Schiacciata di albicocche sciroppate

Preparazione 65 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Ecco la ricetta per un dolce estivo goloso e semplice , particolarmente adatto alla stagione calda: può essere preparato con le albicocche o con le pesche sciroppate, a seconda delle preferenze.
E' un dolce tipico pugliese che prevede l'utilizzo di ingredienti semplici, con i quali si crea un dolce gustoso e genuino.

Categoria: Torte

300-400 g di albicocche sciroppate
100 di zucchero
100 g di burro
200 g di farina 00
2 uova medie
4 cucchiai di latte parzialmente scremato
succo di limone
1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
q.b. zucchero a velo vanigliato

Preparazione

Prendere il burro, scioglierlo in un pentolino a fiamma bassa.
Nel frattempo, sbattere con le fruste elettriche le uova e lo zucchero, dopo qualche minuto aggiungere gradualmente il burro, e continuare a sbattere. Aggiungere quindi il latte, preferibilmente tiepido, e mescolare, finché lo zucchero non sarà completamente sciolto. Setacciare la farina, ed aggiungerla al composto, mescolando con un cucchiaio di legno, e facendo attenzione ad evitare i grumi. Aggiungere il succo di limone, e continuare a mescolare. Quindi aggiungere il lievito, ed incorporarlo all'impasto.
Volendo può essere utilizzata anche la farina con lievito, che sostituisce in questo caso sia la farina 00 che il lievito da aggiungere successivamente.
Quando l'impasto sarà omogeneo, prendere una tortiera a cerniera, imburrarla e infarinarla, oppure foderarla con carta da forno.
Prendere le albicocche sciroppate, sgocciolarle, e tagliarle in parti più piccole se necessario (con ogni albicocca al massimo 2-3 pezzi). Quindi versare il composto nella tortiera, disponendolo in maniera uniforme. Prendere le albicocche, e sistemarle nella tortiera sopra l'impasto, in modo da evitare un'eccessiva concentrazione in alcuni punti. Importante ricordare che le albicocche se grandi vanno tagliate, per evitare problemi durante la lievitazione.
Quindi inserire la tortiera in forno preriscaldato a 180° (se ventilato 160°), e lasciare cuocere per 35-40 minuti circa. In ogni caso controllare dopo 25 minuti: a seconda dell'altezza dell'impasto, la torta potrebbe essere pronta prima.
Quando la parte superiore del dolce sarà dorato, la torta sarà pronta.
La schiacciata alle albicocche è ottima anche utilizzando le pesche sciroppate, seguendo lo stesso procedimento, ricordando però di tagliare in pezzi ancor più piccoli le pesche.
La torta è ottima consumata calda, ma può essere servita anche fredda: ideale per la stagione estiva, ma consigliata in ogni periodo dell'anno, vista anche la facile reperibilità della frutta sciroppata.

Per quale occasione

Può essere utilizzata per una merenda pomeridiana, oppure per concludere un pranzo o una cena leggeri: la sua morbida consistenza si adatta ad ogni occasione.

Vino da abbinare

Particolarmente indicati per accompagnarla il Recioto bianco di Soave e il Gioia del Colle Aleatico Dolce rosso.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!