Pesto di pomodori secchi

Preparazione 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il pesto di pomodori secchi è una salsa siciliana che può essere utilizzata come antipasto, in accompagnamento a piatti di carne o verdure grigliate oppure per condire la pasta.
Facile da preparare in casa, è ottimo tutto l'anno.

Categoria: Sughi e Condimenti

200 g di pomodori secchi
50 g di formaggio pecorino
10 g di mandorle pelate
10 g di pinoli
1 spicchio d’aglio
1 piccolo pomodoro fresco
sale q.b.
origano q.b.
basilico q.b.

Preparazione

Iniziate la preparazione di questa ricetta mettendo i pomodori secchi a bagno in acqua tiepida per almeno 2 ore, dopodiché scolateli e lasciateli perdere l'acqua in eccesso in uno scolapasta.
Lavate il pomodoro fresco e tagliatelo a pezzetti molto piccoli con un coltello affilato, quindi metteteli da parte senza condirli per utilizzarli successivamente.
Ora mettete i pomodori secchi in un frullatore insieme a mandorle, pinoli, aglio, sale, basilico e pecorino tagliato a pezzetti e mixate non troppo finemente, in modo da ottenere una salsa ruvida e corposa. A seconda della consistenza, se necessario, aggiungete un po' d'acqua per diluire il vostro pesto.
Infine, per completate il pesto aggiungete anche i pezzetti di pomodoro fresco e l'origano, quindi mescolate il tutto con un cucchiaio e lasciate riposare la salsa prima di servirla o utilizzarla per preparare altri piatti. Con questo accorgimento il pesto risulterà compatto e saporito ed i suoi ingredienti avranno modo di legarsi tra loro.

Consigli

Tra le più gustose ricette da preparare con queste salsa, ci sono le bruschette di pane casereccio da mangiare come antipasto oppure la pasta fatta a mano (come fusilli oppure trofie) condita con pesto di pomodori secchi, ricotta di capra tagliata a scaglie molto grandi ed una manciata di pepe nero macinato fresco.
Altro gustoso abbinamento è con la carne cotta alla brace che questo pesto va a completare aggiungendovi una nota ricca e gustosa.

Il pesto di pomodori secchi può essere conservato in frigorifero anche per una settimana.
Dopo averlo preparato, infatti, potete riporlo in un vasetto di vetro dalla chiusura ermetica ed assicurarvi che la salsa sia ben coperta da un dito di olio. In questo modo potrete gustarlo a lungo in tutta sicurezza e senza che il pesto perda l'intensità del suo aroma.

Vino da abbinare

Dal sapore molto intenso, il pesto di pomodori secchi è ottimo con un bicchiere di vino tipico del territorio siciliano.
Uno degli abbinamenti consigliati è con l'Inzolia, un vino bianco siciliano morbido, equilibrato e dal gusto appena sapido che ben si sposa con l'acidità dei pomodori e con le spezie di questa preparazione.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!