Penne fredde ai carciofi e tonno

Preparazione 80 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Un primo piatto freddo estivo molto invitante con carciofi e tonno.

Categoria: Primi

320 g di pasta formato penne
3 carciofi
250 g di tonno sott'olio sgocciolato
2 cipollotti piccoli
4 pomodori ramati non troppo maturi
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di aceto
1 limone (solo il succo)
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. sale e pepe

Preparazione

Pulire i carciofi, eliminare il gambo e le foglie esterne più dure.
Tagliarli in 4 e togliere il filetto interno.
Pulire i cipollotti, affettarli e brasarli in padella con i carciofi con 3 cucchiai d'olio, versare il succo di limone e un po' d'acqua e lasciare cuocere a fuoco dolce per 12 minuti.
Intanto cuocere la pasta in acqua bollente salata.
Scolare la pasta al dente, condirla con il sugo di verdura, il prezzemolo e una macinata di pepe.
Riporre in frigo per 1 ora, quando sarà tolta dal frigo unire i pomodori tagliati a spicchi e il tonno spezzettato grossolanamente, salare, condire con un cucchiaio d'aceto e il prezzemolo rimasto.

Per quale occasione

D'estate a pranzo. I carciofi si possono anche sostituire con quelli surgelati.

Vino da abbinare

Un bel rosè: Bardolino chiaretto o Montepulciano cerasuolo, ma anche un vino bianco secco.

Curiosità

Questa pasta era servita in un ristorante a buffet in vacanza nei pressi di Arezzo. Molto sfiziosa.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!