Insalata di pasta fredda con zucchine e menta

Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

L'insalata di pasta fredda con menta e zucchine è un piatto estivo molto fresco e sfizioso. Il profumo della menta fresca renderà questa ricetta ancora più appetitosa.
Vediamo insieme come preparere l'insalata di pasta fredda con menta e zucchine in una doppia versione.

Categoria: Primi

340 g di pasta corta
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1 limone non trattato
50 g di feta
3 zucchine piccole
4-5 foglie di menta fresca
un pizzico di pepe nero
sale quanto basta
50 g di Philadelphia

Preparazione

Come fare l'Insalata di pasta fredda con zucchine e menta

Laviamo le zucchine e asciughiamole con cura, con un foglio di carta assorbente, quindi le affettiamo a rondelle in maniera molto fine, nella direzione della lunghezza.
Laviamo il limone e lo asciughiamo, quindi ne grattugiamo la buccia e lo spremiamo.
Uniamo al succo di limone un pizzico di sale, il pepe e l'olio.

Disponiamo le fette di zucchine in una pirofila abbastanza fonda, e vi adagiamo sopra le foglioline di menta spezzettate rigorosamente a mano (se venissero tagliate con il coltello, infatti, perderebbero gran parte del loro sapore). Bagniamo il tutto con la marinatura che abbiamo preparato.

Mettiamo a cuocere l'acqua per la pasta, e intanto tagliamo a rondelle le olive, e le inseriamo in una ciotola. Tagliamo la feta a dadini, e scoliamo la pasta piuttosto al dente.
A questo punto il piatto è praticamente pronto.

Nel contenitore con le olive mettiamo la pasta, la feta e il Philapdelphia.
Dopo qualche decina di minuti, aggiungiamo anche le zucchine e la menta marinate, e mescoliamo. Conserviamo in frigo, e tiriamo fuori una decina di minuti prima di consumare.

Un'alternativa ancora più semplice

Per 4 persone abbiamo bisogno di 300 g di pasta corta, 4 zucchine, uno spicchio di aglio, 5-6 di menta, 4 cucchiai di olio, un pizzico di sale, 1 bustina di zafferano, 1 cucchiaio di succo di limone o di aceto di mele, 80 g di formaggio primosale e 30 g  di parmigiano grattugiato.

Laviamo e asciughiamo le zucchine, dopodiché le tagliamo a fette oblique. Le fette non devono essere troppo sottili, ma l'importante è che siano tagliate in maniera uniforme: esse infatti vanno grigliate, e un taglio non omogeneo implica una cottura diversa.

Una volta grigliate, mettiamo le zucchine su di un piatto, e le condiamo con l'aceto di mele, l'olio, le foglie di menta spezzate con le mani e uno spicchio di aglio sbucciato e tagliato a metà.
Il tutto deve essere lasciato in un luogo fresco per almeno mezz'ora a marinare.

Noi intanto ci occupiamo di cuocere la pasta: nell'acqua inseriamo anche una bustina di zafferano.
La pasta - vanno bene penne, fusilli, farfalle, tortiglioni, mezze penne - deve essere cotta al dente.
Quindi la lasciamo raffreddare sotto l'acqua corrente.

A questo punto non rimane che mescolare gli ingredienti: prima la pasta, poi le zucchine marinate e infine il primosale tagliato a tocchetti.
Concludiamo dando una spolverata di parmigiana, e la nostra insalata di pasta fredda con menta e zucchine è pronta: mettiamo in frigo e lasciamola per almeno un'ora.

Consigli

La pasta fredda con zucchine e menta è ideale da portare in spiaggia, in ufficio o per una pausa veloce a casa perché potete prepararla in giorno prima e conservarla in frigorifero.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!