Panini gourmet


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Panini gourmet

Un'idea originale per un pranzo o una cena tra amici all'insegna della semplicità e della creatività: i panini gourmet.
Un morbido pane fatto in casa accoglie diverse farciture, una più golosa dell'altra, per accontentare tutti i nostri commensali: dalle melanzane grigliate al salmone affumicato, dal Philadelphia al radicchio.
Il nostro pizzaiolo Alessandro Scuderi ci mostra come preparare in modo semplice e veloce queste bontà in chiave gourmet.
Le dosi indicate sono per 6 panini.

Categoria: Lievitati

300 g di farina di tipo 1
150 ml di latte
1 uovo intero
50 g di burro
15 g di zucchero
5 g di sale
4 g di lievito di birra
olio extra vergine q.b.
semi di papavero q.b.
semi di sesamo q.b.
Per la farcitura:
pomodoro q.b.
mozzarella q.b.
lattuga q.b.
maionese q.b.
salmone affumicato q.b.
formaggio cremoso tipo Philadelphia q.b.
radicchio q.b.
crema con aceto balsamico q.b.
melanzane grigliate q.b.
zucchine grigliate q.b.
basilico q.b.

Preparazione

panini-gourmet 1
panini-gourmet 2

Per prima cosa mettiamo la farina in una ciotola e sbricioliamo al suo interno i 4 g di lievito. [1]
Diamo una leggera mescolata, poi aggiungiamo un uovo intero. [2]

panini-gourmet 3
panini-gourmet 4

Impastiamo mescolando il tutto con movimenti dal basso verso l'alto. Aggiungiamo, a mano a mano, il latte [3], il sale, lo zucchero ed il burro. [4]

panini-gourmet 5
panini-gourmet 6

Spostiamoci sulla spianatoia cosparsa di farina di semola e continuiamo ad impastare. [5]
Formiamo con l'impasto una pagnotta che spennelliamo d'olio, la copriamo con la pellicola trasparente e la lasciamo riposare per 5 minuti. [6]

panini-gourmet 7
panini-gourmet 8

Trascorso il tempo necessario impastiamo nuovamente, dopodichè adagiamo il nostro impasto in una boule spennellata di olio extravergine [7] lo copriamo con la pellicola trasparente e lo lasciamo lievitare a temperatura ambiente per 2 ore circa. [8]

panini-gourmet 9
panini-gourmet 10

Una volta che l'impasto ha raddoppiato le sue dimensioni, lo adagiamo sulla spianatoia e lo dividiamo in 6 parti uguali. [9]
Formiamo 6 palline che andranno posizionate sulla teglia coperta di carta da forno. [10]

panini-gourmet 11
panini-gourmet 12

Spennelliamo le palline con un po' di olio extravergine [11], le copriamo con la pellicola trasparente e le lasciamo nuovamente lievitare a temperatura ambiente per altre 2 ore. [12]

panini-gourmet 13
panini-gourmet 14

Trascorso il tempo necessario, spennelliamo le palline di latte e le spolveriamo di semi di papavero e semi di sesamo. [13]
A questo punto inforniamo alla massima temperatura per 10 minuti circa. [14]

panini-gourmet 15
panini-gourmet 16

Una volta cotti, i nostri panini sono pronti per essere farciti. [15]
Noi abbiamo scelto tre combinazioni differenti: i primi due panini sono stati farciti con fette di pomodoro, mozzarrella, maionese, una foglia di basilico ed un filo d'olio extravergine. [16]

panini-gourmet 17
panini-gourmet 18

Gli altri due panini gourmet sono stati farciti con salmone affumicato passato nei semi di sesamo e papavero, Philadelphia, radicchio e qualche goccia di crema all'aceto balsamico. [17]
Agli ultimi due abbiamo riservato melanzane e zucchine grigliate, pomodoro, mozzarrella e lattuga. [18]

panini-gourmet 19

Ora i nostri panini possono essere serviti. Buon appetito! [19]

Consigli

Ricordate sempre di accendendere il forno alla massima potenza mezz’ora prima dell’uso.

Per stendere il nostro impasto usiamo sempre la farina di semola, perchè si può facilmente spolverare via prima di infornare e non brucerà durante la cottura in forno.

Per quale occasione

Un'idea alternativa per un pranzo o una cena tra amici.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 3, Media voti: 4