Muffin salati in 3 varianti facili e veloci

Non tutti sanno che i muffin sono anche salati: questi deliziosi tortini monoporzione esistono infatti anche nella versione salata e rappresentano l'antipasto ideale per un pranzo genuino o un aperitivi sfizioso, ma al tempo stesso completo dal punto di vista nutrizionale.

I muffin alle zucchine e parmigiano

I muffin alle zucchine e parmigiano, per esempio, sono molto genuini e solitamente apprezzati anche dai bambini che non amano le verdure. Sono inoltre un'ottima opzione in caso si attendano ospiti vegetariani. Si tratta di una ricetta di per sé molto facile, che non richiede più di un'ora, cottura compresa.

Ingredienti per 4persone:
- 2 uova
- 2 zucchine di media grandezza
- 250 g farina
- 100 g di Parmigiano Reggiano
- 100 ml di latte intero
- 120 ml olio extravergine d’oliva
- 1 spicchio d’aglio
- 1/2 bustina di lievito
- sale e pepe quanto basta

Preparazione:
Dopo aver lavato e tagliato a rondelle le zucchine, lasciarle appassire sul fuoco assieme a uno spicchio d’aglio e olio evo quando basta. Salare e pepare a piacere, quindi togliere dal fuoco quando le zucchine risultano ammorbidite.
Successivamente, in un contenitore, mescolare le zucchine assieme alle uova, al formaggio, all’olio, al latte e alla farina, quindi regolare di sale e pepe, aggiungere il lievito e mescolare ancora.
Quando il composto risulterà omogeneo, versarlo negli appositi stampini, informare e lasciar cuocere a 180 gradi per mezz'ora, finché la superficie dei tortini non risulta leggermente grigliata, quindi servire caldi o tiepidi.

Muffin piselli e zafferano

Anch'essi completamente vegetariani, sono ideali per chi predilige sapori delicati, dal retrogusto vagamente esotico, ma nello stesso tempo è attento alla linea. Ottimi per i vegani (non contengono derivati animali), questi tortini fanno un figurone anche durante il brunch della domenica.

Ingredienti per 4 persone:
- 170 g di farina 00
- 50 m di latte di soia o di riso
- 50 m di olio evo
- 50 g di funghi
- 100 g di piselli
- 1 uovo (opzionale, da non mettere per i vegani)
- 1 bustina di lievito intera (25 g) e 1 di zafferano
- sale e pepe quanto basta

Preparazione:
Anche in questo caso piselli e funghi vanno cotti precedentemente, lasciandoli appassire per una decina di minuti in un padella con aglio e olio.
Successivamente lasciarli intiepidire e in una coppa mescolare le verdure con il resto degli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo.
Salare e pepare a piacere, quindi informare a 200° per venti minuti circa.
Una volta che saranno cotti (ci si può servire di uno stuzzicadenti per verificare la cottura interna) andranno serviti caldi o tiepidi, accompagnati da un letto di verdure o un tagliere di salumi e formaggi.
Anche in questo caso si tratta di una ricetta molto facile, alla portata di tutti, che porta via solo un’ora circa.

Muffin alle patate

Richiedono più tempo (bisogna contare anche la lievitazione) tuttavia sono semplici da realizzare, gustosi e molto amati dai bambini per il loro sapore delicato, arricchito a piacere con gli ingredienti preferiti.

Ingredienti per 4 persone:
- 500 g di farina 00
- 250 g di ricotta fresca
- 3 uova
- 300g di patate precedentemente lessate
- una bustina di lievito di birra
- parmigiano Reggiano quanto basta
- ingredienti a piacere quali formaggi e salumi a tocchetti, verdure, piselli, olive, eccetera

Dopo aver sciolto il lievito in un bicchiere di acqua tiepida, zuccherare e aggiungere progressivamente tutti gli ingredienti tranne quelli a piacere, mescolando e formando un composto omogeneo. Successivamente coprire con un canovaccio e lasciar lievitare il composto in un luogo asciutto, al riparo da correnti (il forno spento è l'ideale).
Dopo un paio d'ore, quando l'impasto avrà raddoppiato il volume, aggiungere gli ingredienti a piacere e infornare a 180 gradi, cuocendo per mezz’ora circa, fino a quando la superficie dei muffin non risulterà dorata in superficie.

Ti è piaciuta la ricetta?