Marmellata di fichi


Photo credits:
Preparazione 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Marmellata di fichi

La marmellata di fichi è una delle confetture più nutrienti tra quelle preparate con la frutta.
Ha una consistenza molto corposa e granulosa per via dei semini che compongono i fichi
Tuttavia, se si cuoce per il tempo corretto, la marmellata di fichi è gradevolissima e dal sapore talmente buono che viene voglia di prepararne più vasetti e fare così la scorta per l'inverno.
In effetti quando è il tempo dei fichi, potete dedicare una giornata a raccogliere quelli selvatici che sotto forma di marmellata sono eccellenti.
Vediamo come realizzare questa golosa confettura in breve tempo con la nostra videoricetta.

Categoria: Marmellate

1 kg di fichi
250 g di zucchero semolato
il succo di 1 limone

Preparazione

Come fare la Marmellata di fichi

marmellata-di-fichi 1
marmellata-di-fichi 2

La marmellata di fichi si prepara con la buccia, quindi dividete i frutti in quattro parti dopo averli lavati benissimo. [1]
L'unica accortenza che dovete avere è quella di eliminare il picciolo iniziale e di asciugare bene i frutti con della carta assorbente, specialmente l'eventuale lattice bianco.
Depositate i fichi in una ciotola ed aggiungete il succo filtrato del limone. [2]

marmellata-di-fichi 3
marmellata-di-fichi 4

Girate i fichi e lasciate macerare per 45 minuti. [3]
Trascorso il tempo necessario prendete una pentola alta antiaderente e versate i fichi col succo di limone. [4]

marmellata-di-fichi 5
marmellata-di-fichi 6

Aggiungete lo zucchero [5], mescolate ed accendete la fiamma del fornello in modo dolce e lasciate che la marmellata cuocia per 40-45 minuti. [6]
Di tanto in tanto mescolate ma non troppo brutalmente affinchè i frutti non si disfino e non si attacchino sul fondo.

marmellata-di-fichi 7
marmellata-di-fichi 8

Nel frattempo sterilizzate i vasetti: posizionateli all'interno di una pentola alta e disponete fra essi un canovaccio pulito, in modo che bollendo i barattoli non sbattano l'uno contro l'altro rompendosi. [7]
Riempite la pentola d'acqua e fate bollire per 20 minuti. [8]

marmellata-di-fichi 9
marmellata-di-fichi 10

Aggiungete i tappi dei barattoli e fate bollire per altri 10 minuti. [9] Quindi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Quando l'acqua sarà fredda estraete i barattoli e fateli raffreddare.
Una volta che la marmellata è cotta inseritela nei barattoli ancora calda. [10]

marmellata-di-fichi 11
marmellata-di-fichi 12

Chiudete i vasetti e teneteli capovolti fino a completo raffreddamento. [11] Con il calore della marmellata si creerà il sottovuoto.
Conservate i barattoli in un posto fresco e buio ed utilizzate la marmellata la mattina sulle fette biscottate per una ricca e nutriente colazione oppure preparate crostate meravigliose. [12]

Consigli

Alla marmellata di fichi, durante la cottura, aggiungete un bicchierino di rum o liquore dolce...vedrete che bontà!

Per quale occasione

La marmellata di fichi è estremamente versatile e può accompagnare sia preparazioni dolci che salate: perchè non provarla in accompagnamento ad una ruota di formaggi?

Curiosità

Se chiusa in barattoli sottovuoto, la marmellata può essere conservata per lungo tempo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!