Come fare dei frullati cremosi

Quando arrivano l'estate e il grande caldo e l'appetito diminuisce bisogna ingegnarsi nell'escogitare ricette che possano essere allo stesso tempo rinfrescanti, nutrienti e gustose.
I frullati sono di conseguenza molto gettonati.
Una soluzione molto interessante può essere quella di preparare una sorta di frappè casalingo utilizzando fra gli ingredienti per il vostro frullato anche del buon gelato.
In generale vi consiglio di utilizzare dei gusti di gelato neutri e di insaporire il tutto con frutta fresca.
Partiamo dalla ricetta più semplice.

Ingredienti

- q.b. gelato al fior di latte
- latte
- fragole fresche

Preparazione

La preparazione è davvero semplice, mettete nel frullatore per prima cosa le fragole tagliate a pezzetti, aggiungete poi il gelato ed infine il latte.
Una dritta: meglio se il gelato non è troppo duro, se l'avete conservato in freezer tiratelo quindi fuori mezz'ora prima.
Frullate il tutto e quando ha raggiunto la consistenza desiderata servite in un bicchiere o in una coppetta.
Se volete potete guarnire e insaporire con un bastoncino di cannella.
Questa ricetta può essere utilizzata anche come cocktail-gelato alcolico aggiungendo della vodka liscia secca.
Se preferite qualcosa di più esotico potete utilizzare.

Ingredienti:

- Mango
- Banane
- Gelato alla vaniglia
- Cannella in polvere
- Latte

Preparazione

Sbucciate e snocciolate il mango e tagliatelo a pezzetti e poi tagliate le banane e mettetele nel frullatore.Aggiungete il gelato alla vaniglia, il latte e frullate.Aprite il frullatore e aggiungete la cannella in polvere e date un altro giro di frullatore e poi servite nei bicchieri o nelle coppette.
Se volete renderlo ancora più goloso potete guarnirlo con delle scaglia di cioccolato, per quanto riguarda invece l'eventuale versione cocktail-gelato potete aggiungere del buon rhum scuro.
E ora ecco una divertente alternativa al caffè shakerato

Ingedienti:

- caffè freddo
- latte
- gelato al caffè
- ghiaccio tritato
- chicchi di caffè interi

Preparazione

Prima di tutto preparate un buon caffè con la moka e mettetelo a raffreddare per un paio d'ore in frigo.
Mettete poi nel frullatore prima il gelato al caffè e poi il latte e frullate.
In un secondo momento aggiungete il caffè freddo e il ghiaccio tritato (se non avete un tritaghiaccio potete anche spezzettarlo mettendolo in un panno e battendolo con un mortaio) e frullate ancora.
Il gioco è fatto, potete servire guarnendolo con dei chicchi di caffè interi e se volete scaglie di cioccolato.
Anche in questo caso non può ovviamente mancare la versione cocktail-gelato per i vostri aperitivi estivi, l'aggiunta alcolica che vi consiglio e il cognac.
Le varianti sono infinite, aguzzate l'ingegno e aprite le papille gustative, vedrete che riuscirete ad accontentare sia voi stessi che tutti i vostri amici.

Ti è piaciuta la ricetta?