3 secondi con il melograno

Il melograno è un frutto di origine asiatica ma coltivato ormai dappertutto.
Al suo interno è composto da alcuni semi che producono un succo dal sapore variabile a seconda della specie, dolce o amaro.
Si adatta a vari usi culinari e a ricette tradizionali, viene usata la polpa e il succo e con esso si preparano ottimi risotti, secondi di carne e dolci crostate. Le sue proprietà benefiche come antiossidante e l'apporto di tanta vitamina C ne fanno un utile amico della salute e un ingrediente fondamentale per una cucina alternativa e delicata.
Vediamo qualche ricetta insieme.

Petto di tacchino con sugo di melograno

Ricetta di uso quotidiano da cucinare a pranzo o a cena, semplice e gustosa, combina la carne succulenta del tacchino al gusto agrodolce del frutto del melograno, un'alimentazione sana e disintossicante.

Ingredienti per 4 persone:
- 4 fette di petto di tacchino
- 2 cucchiai di farina
- 300 ml di vino rosso
- 1 melagrana
- 60 g di burro
- 2 cucchiai rasi di zucchero
- sale e pepe q.b.

Preparazione:
In una casseruola versare lo zucchero insieme al vino e portate a bollore.
Prendete la melagrana, apritela delicatamente, sgranatela e unite il tutto al vino.
Fate addensare fino a quando non si sarà creata una salsa caramellata, cuocete a fuoco lento fino a raggiungere una certa densità. A parte infarinate i filetti e rosolateli in una padella con il burro.
Fate fare la crosticina da entrambi i lati, unite la salsa e fate cuocere per 10 minuti.
Il vostro piatto è pronto. Servite con fagiolini o verdure a scelta.

Difficoltà: Faclie

Vini consigliati:
Vino rosso secco, Montepulciano d'Abruzzo, Giovane Merlot d'Umbria.

Involtini di manzo ricotta e melograno

L'involtino piace sempre a tutti,
ma stavolta proposto in maniera diversa e alternativa. La bontà della ricotta e della crema di besciamella unita alla vitamina C della frutta. Una sorpresa per il palato.

Ingredienti per 4 persone:
- 8 fettine di carne per scaloppine
- 2 uova
- 300 g di ricotta fresca
- 400 ml di besciamella
- 3 cucchiai di farina
- 1 melagrana
- 60 g di burro
- 50 g di Parmigiano Reggiano
- sale e pepe e noce moscata q.b.

Preparazione:
In una casseruola versare la melagrana sgranata senza schiacciarla.
Unire la ricotta, le uova, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescolare il tutto.
In una padella infarinare le fettine e cuocerle da entrambi i lati, toglierle a metà cottura, prima che si secchino.
Preparare un vassoio, versare la metà della besciamella, riempire con l'aiuto di un cucchiaino le fettine di carne e chiuderle con gli stecchini.
Adagiarle vicine e cospargerle con fiocchetti di burro. Ricoprite con il resto della besciamella e passate in forno 10 minuti a 220 ° e 5 minuti al grill.
Cospargere di parmigiano reggiano.

Difficoltà: Media

Vini consigliati:
Vino rosso secco: Montepulciano d'Abruzzo, Giovane Merlot d'Umbria.

Salmone affumicato con triangoli di crescenza e melagrana

Il salmone è un pesce dal sapore davvero travolgente, accompagnato dalla magia della melagrana. Un secondo davvero sfizioso e fresco per una cena a base di pesce, leggera e gustosa.

Ingredienti per 4 persone:
- 4 fette di salmone affumicato grandi
- 1 limone
- 1 cipolla
- prezzemolo fresco
- 8 fette di pan carrè
- 250 g di formaggio crescenza
- 1 melagrana
- olio di oliva
- 50 g di Parmigiano Reggiano
- sale e pepe e erba cipollina q.b.

Preparazione:
Disponete le fette di salmone in una teglia e marinatele con limone, prezzemolo, cipolla e olio. Fatele marinare per 10 minuti.
A parte tagliate le fette di pan carrè a triangoli, disponetele su una teglia rivestita con carta da forno e passate al grill da entrambi i lati.
Aprite la melagrana, sgranatela e schiacciate i semi per ricavarne del succo. Lasciate a parte i chicchi sani per la decorazione finale.
In una ciotola a parte unite la crescenza, il parmigiano, olio di oliva a piacere, unite 30 ml di succo di melagrana, il sale e il pepe. Mescolate per aromatizzare.
Preparate un vassoio, prendete i crostini e spalmateli con la crema ottenuta, posizionateli sul vassoio in maniera laterale, prendete le fette di salmone e disponetele centrali, unite il succo e poi decorate con erba cipollina, sfoglia di grana e chicchi di melagrana.

Difficoltà: Media

Vini da abbinare:
Greco di Tufo

Ti è piaciuta la ricetta?