Waffle con il Bimby

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Waffle con il Bimby
Photo credits:
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I waffle con il Bimby sono dei golosi e semplici dolcetti a cialda che si preparano con una pastella a base di latte, uova, burro, zucchero e farina.

Ingredienti molto simili a quelli che occorrono per fare i pancake americani, ma ciò che maggiormente contraddistingue i waffle è il loro tipico aspetto a nido d'ape che si ottiene grazie all'apposita piastra che può avere uno stampo sia tondo che quadrato.

Se realizzati a regola d'arte, riescono a deliziare anche i palati più raffinati, grazie al loro sapore delicato e che ben si accosta a creme, gelati e frutta di ogni tipo.
Soffici come una nuvola all'interno, tanto che sembrano sciogliersi in bocca, questi dolci hanno una stuzzicante superficie dorata e croccante che li rende ancor più irresistibili.

Inutile dire che se ancora non li avete provati, questa è l'occasione giusta per farlo! Naturalmente occorre una buona piastra antiaderente che permetta di creare delle cialde perfette anche esteticamente. Detto ciò, scopriamo subito come realizzare i waffle con il Bimby in modo semplice e veloce.

Guarda anche il nostro ricettario Bimby.

Categoria: Dolci

uovo 3 uova
burro 120 g di burro
zucchero 120 g di zucchero semolato
zucchero 20 g di zucchero vanigliato
farina 00 250 g di farina 00
latte 120 g di latte
lievito 20 g di lievito per dolci
sale q.b. sale

Preparazione

Per preparare dei golosi waffle con il Bimby, dobbiamo come prima cosa rompere le uova e separare gli albumi dai tuorli. Riponiamo gli albumi in un'ampia ciotola e montiamoli a neve ferma con l'aiuto della fruste elettriche. Non appena otteniamo un risultato soddisfacente, riponiamoli da parte e dedichiamoli alla preparazione della pastella con il Bimby.

Mettiamo nel boccale il burro freddo tagliato a pezzetti e aggiungiamo sia lo zucchero semolato, che lo zucchero vanigliato. Azioniamo il Bimby per 30 secondi a velocità 5.

Procediamo versando nel boccale i restati ingredienti: il latte intiepidito per qualche minuto, i tuorli, la farina, il lievito per dolci e, infine, un pizzico di sale.
Azioniamo per 3 minuti a velocità 5.

Abbiamo ottenuto così una pastella perfettamente liscia e omogenea. Versiamola in una ciotola capiente e incorporiamo gli albumi precedentemente montati a neve ferma. Mescoliamoli all'impasto con dei movimenti circolari dall'alto verso il basso, facendo attenzione a non smontarli. 

È giunto il momento di realizzare i waffle, utilizzando l'apposita piastra. Affinché il risultato sia perfetto, dobbiamo accendere l'apparecchio qualche minuto prima, in modo tale che possa raggiungere la giusta temperatura. 

Non appena la piastra è ben calda, ungiamola con un po' di olio o burro fuso, affinché i waffle si stacchino facilmente una volta cotti. Versiamo un mestolo di pastella e riempiamo totalmente lo stampo. Chiudiamo la piastra e aspettiamo almeno 5 minuti prima di aprire lo stampo, cosicché i waffle abbiano il tempo di cuocere e solidificarsi.

Quando i waffle sono pronti, ben dorati da entrambi i lati, rimuoviamoli dalla piastra e trasferiamoli su un piatto.
Possiamo guarnirli con una crema dolce, della frutta tagliata o, volendo, con un velo di burro di arachidi. Serviamoli a piacere caldi o freddi.

Consigli

Volendo preparare con il Bimby dei waffle adatti anche agli intolleranti al lattosio, possiamo sostituire il burro con 100 ml di olio di semi e il latte vaccino con una bevanda vegetale a nostra scelta.

Per quale occasione

Da gustare a colazione, per un brunch o una merenda golosa.