Pancake senza uova

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pancake senza uova
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I pancake senza uova sono una leggera e sfiziosa variante della classica ricetta statunitense, divenuta famosa in tutto il modo grazie alla sua semplicità e bontà.

I pancake tradizionali possono essere descritti con delle soffici e fragranti frittelline cotte in padella che si ottengono mescolando farina, latte, burro, uova e zucchero. Buoni sì, ma anche piuttosto calorici!

Che fare allora se si desidera una colazione più leggera e non si vuole rinunciare alla golosità? La soluzione è a portata di mano, grazie ai pancake senza uova e burro, profumati, morbidissimi e pronti da gustare in pochi minuti. Una volta cotti, possiamo sbizzarrirci con gli abbinamenti: non solo il classico sciroppo d'acero con la frutta fresca, ma anche marmellata, crema al cioccolato e granella croccante di frutta secca!

Insomma, l'unico limite è la fantasia, per cui non ci resta che scoprire subito come fare i pancake senza uova!

Siete amanti delle ricette americane? Provate i nostri cookies

Categoria: Dolci

farina 00 150 g di farina 00
latte 200 ml di latte
zucchero 50 g di zucchero
lievito 1 cucchiaino di lievito in polvere

Preparazione

Come fare i Pancake senza uova

Per preparare i deliziosi pancake senza uova, dobbiamo innanzitutto versare in una ciotola tutti gli ingredienti secchi: la farina 00 setacciata, lo zucchero semolato e un cucchiaino di lievito per dolci. Mescoliamoli con una frusta e iniziamo a versare a filo il latte a temperatura ambiente. 

Continuiamo a mescolare il composto con una frusta in acciaio, fino a ottenere una pastella perfettamente liscia e omogenea, senza grumi di farina. A questo punto, copriamo la ciotola con della pellicola trasparente e lasciamo riposare l'impasto per mezz'ora.

Trascorso il tempo di riposo, ungiamo una larga padella antiaderente con un filo d'olio extravergine d'oliva, spandendolo con un foglio di carta da cucina, in modo tale da rimuoverne anche gli eccessi. 

Mettiamo la padella sul fornello e accendiamolo a metà fiamma, in modo tale che inizi a riscaldare. Preleviamo con un mestolo la pastella e versiamola nella padella. 

in base alla grandezza della padella possiamo cuocere contemporaneamente 2-4 pancake. 

Non appena iniziano a formarsi delle piccole bolle sulla superficie del pancake, possiamo delicatamente girarlo con l'aiuto di una spatola, con un movimento fermo e deciso. Cuociamo il pancake ancora per qualche minuto, dopodiché trasferiamolo su un piatto e proseguiamo con la cottura degli altri fino a terminare la pastella.

I pancake sono ora pronti per essere gustati ancora caldi. 

Consigli

Per servire un'ottima colazione all'americana, impiliamoli uno sopra l'altro e guarniamoli con sciroppo d'acero o miele millefiori. Completiamo il tutto con pezzetti di frutta fresca, come fragole e banana, e della frutta secca mista, tra cui mandorle, noci e nocciole. In alternativa, per una versione meno dolce, possiamo farcirli con burro di arachidi.

I pancake senza uova sono un dolcetto sfizioso e leggero, perfetto per rendere piacevole la colazione della domenica mattina. Per una versione 100% vegetale e adatta anche agli intolleranti al lattosio, utilizziamo una bevanda alla soia in sostituzione al latte vaccino.

E' possibile preparare i pancake in molte varianti, senza lievito e senza burro per gli intolleranti al lattosio. 

Per quale occasione

Una golosa colazione in famiglia

Potrebbero interessarti anche