Torta salata con ricotta e pomodorini

Torta salata con ricotta e pomodorini
Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta salata con ricotta e pomodorini è una ricetta rustica e prelibata, ricca di sapore e ideale da preparare in estate.
Per un'ottima riuscita, consigliamo di utilizzare dei pomodorini ciliegini di stagione, possibilmente ben maturi. In questo modo la torta salata con ricotta risulterà incredibilmente gustosa e genuina, perfetta da servire anche come aperitivo o durante un buffet in famiglia.
Per quanto riguarda la ricotta, noi abbiamo scelto quella vaccina, ma è possibile utilizzare in base al proprio gusto personale, anche quelle di pecora o di capra.
Non mancano le erbe tipiche della cucina mediterranea, il basilico e l'origano, che sprigionano un profumo invitante e rendono questa torta ancor più irresistibile.

Per chi ha la possibilità e un po' più tempo a disposizione, consigliamo di preparare in casa anche la pasta sfoglia, più sane e genuina rispetto a quella confezionata.

Leggi i nostri consigli e le spiegazioni che ti guideranno nella preparazione della torta salata con ricotta e pomodorini!

Categoria: Torte salate

1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
2 uova
300 g di ricotta vaccina
q.b. pomodorini ciliegini
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di pangrattato
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. foglie di basilico
q.b. origano essiccato
q.b. sale

Preparazione

Come fare la Torta salata con ricotta e pomodorini

Per preparare la torta salata con ricotta e pomodorini, dobbiamo innanzitutto stendere il rotolo di pasta sfoglia con la relativa carta da forno, e sistemarlo in modo tale da farlo aderire perfettamente ai bordi. 
Con i rebbi di una forchetta, bucherelliamo la pasta sfoglia e distribuiamo sul fondo una cremina realizzata mescolando il pangrattato con alcuni cucchiai di olio extravergine d'oliva.

In una ciotola capiente, rompiamo le uova e sbattiamole energicamente con una frusta in acciaio. Aggiungiamo la ricotta fresca e mescoliamola alle uova, in modo tale da creare un composto quanto più liscio e omogeneo.

Aggiungiamo al ripieno anche il parmigiano grattugiato, una generosa spolverata di origano essiccato e alcune foglie tritate di basilico fresco. Insaporiamo il composto con un pizzico di sale e versiamolo all'interno della tortiera, avendo cura di livellarlo con una spatola.

Laviamo i pomodorini, asciughiamoli e tagliamoli a metà. Utilizziamoli per decorare la superficie della torta, rivolgendo la parta interna verso l'esterno. Guarniamo il tutto con una leggera spolverata di origano e inforniamo la torta salata nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 25-30 minuti.

Non appena la pasta sfoglia risulta dorata, sforniamo la torta salata con ricotta e pomodorini e serviamola.

Per quale occasione

La torta salata con ricotta e pomodorini è un piatto unico che può essere realizzato e gustato in ogni occasione. Non può mancare durante un pranzo domenicale in famiglia, servito come antipasto rustico. Possiamo prepararla anche in occasione di un aperitivo, un brunch o un buffet oppure per un pranzo o una cena leggeri ma gustosi.

Vino da abbinare

Possiamo accompagnare questa torta salata con un vino bianco fermo.