Torta magica

4/5 Vota
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta magica
Photo credits:
Preparazione 100 min
Difficoltà Media
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta magica è chiamata così perché contro ogni aspettativa crea tre meravigliosi strati di diversa consistenza durante la cottura, pur essendo molto facile da preparare.

Lo strato di base sarà solido, quello centrale morbido e gelatinoso, come un budinomentre quello superiore sarà soffice come un pan di spagna.

Il risultato è una torta elegante, in cui i vari strati si uniscono creando una sensazione di sapori paradisiaci.
La torta magica, dai colori così tenui e delicati, è perfetta per le occasioni speciali, come compleanno o anniversari.

Non lasciatevi ingannare dal suo aspetto, scoprite quanto è semplice prepararla!

Categoria: Dolci

latte 500 ml di latte intero caldo
zucchero 150 g di zucchero
burro 125 g di burro fuso freddo
farina 00 115 g di farina 00 115 g
uovo 4 uova a temperatura ambiente
acqua 1 cucchiaio di acqua fredda
estratto di vaniglia 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
limone 1 cucchiaino di succo di limone
sale 1 pizzico di sale fino

Preparazione

Iniziamo la preparazione della torta facendo sciogliere il burro, senza farlo scurire.

Versiamolo quindi in una ciotola e lasciamolo raffreddare. Prendiamo le uova e dividiamo i tuorli dagli albumi versandoli in due recipienti diversi.

Per i tuorli utilizziamo una ciotola capiente perché dovremo poi aggiungervi lo zucchero. Prendiamo la planetaria (o delle semplici fruste elettriche) e montiamo i tuorli con lo zucchero per una decina di minuti, finché saranno spumosi.

Durante la lavorazione, aggiungiamo un cucchiaio di acqua fredda ed un cucchiaio di estratto di vaniglia. Aggiungiamo quindi un pizzico di sale ed il burro precedentemente sciolto.

Sbattiamo il tutto per qualche altro minuto. A questo punto, aggiungiamo la farina setacciata un po' per volta e a parte facciamo scaldare il latte.

Quando sarà ben caldo, aggiungiamolo al composto e facciamolo assorbire del tutto. Prendiamo ora gli albumi e montiamoli insieme al succo di limone. Non montiamoli a neve ma solo fin quando saranno divenuti chiari. Versiamo quindi gli albumi così montati nell'impasto ed incorporiamoli senza smontarli.

L'impasto che dovremmo ottenere è piuttosto liquido. Prendiamo una teglia quadrata dai lati lunghi 20 cm ed alta circa 6 cm, foderiamo fondo e pareti con carta forno e versiamo il composto. Cuociamo in forno statico a 150° per 80 minuti.

Quando sarà cotta, possiamo sfornarla e lasciarla raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero per 2 ore.

Trascorso il tempo necessario, la torta sarà ben compattata e possiamo toglierla dalla teglia. Tagliamo la torta a cubi, mettiamola su un vassoio da portata e spolveriamo con zucchero a velo. La nostra torta magica è pronta.

Consigli

La torta magica può essere conservata senza problemi per circa 3 giorni o, se pensiamo di non consumarla tutta, possiamo anche congelarne un po'.

Questa versione della torta magica è al gusto di vaniglia ma con poche mosse possiamo trasformarla: aggiungiamo una tazzina di caffè per un gusto deciso oppure del cacao in polvere per una torta magica al cioccolato. Per prepararla alla vaniglia, possiamo anche utilizzare la bacca di vaniglia al posto del suo estratto.

Per quale occasione

Un'occasione speciale, come un compleanno, un anniversario.