Polpette di pesce leggere

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpette di pesce leggere
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le polpette di pesce sono un prelibato e stuzzicante antipasto di mare, ottimo da servire nelle occasioni speciali, durante un buffet o un aperitivo estivo con gli amici.

La particolarità di questa sfiziose polpettine sta nella loro cottura in abbondante acqua bollente, che le rende decisamente più leggere rispetto alle tradizionali polpette di pesce fritte. Genuine sì, ma non per questo meno ricche di gusto!

Per rendere la ricetta adatta anche ai celiaci, possiamo utilizzare la farina di riso, naturalmente priva di glutine. Per quanto riguarda il pesce, consigliamo di prediligere il merluzzo o il nasello, ottimi per la loro carne magra e dal sapore delicato.

Le polpette di pesce conquisteranno grandi e piccoli: scopriamo insieme come prepararle in casa!

 

Categoria: Antipasti

merluzzo 600 g di pesce pulito ( merluzzo o nasello)
panna 600 ml di panna fresca
olio 80 g di olio
farina 00 50 g di farina 00 (o farina di riso)
albumi 3 albumi
cipolla 1 cipolla
sale q.b. sale fino
carne macinata q.b. pepe nero macinato

Preparazione

Come fare le Polpette di pesce

Per preparare le polpette di pesce, dobbiamo innanzitutto tagliare a pezzi piccoli il pesce e tritarlo con un frullatore. 

Tritiamo finemente la cipolla e uniamola al pesce, aggiungendo gli albumi e la farina. Mescoliamo il composto, copriamo la ciotola con la pellicola trasparente e riponiamola in frigorifero per 30 minuti.

Trascorso il tempo, incorporiamo l'olio e la panna fresca. Lavoriamo l'impasto con un cucchiaio e con le mani, in modo tale da renderlo perfettamente omogeneo.

Portiamo a bollore abbondante acqua all'interno di una pentola e saliamola. Con le mani leggermente inumidite, formiamo delle piccole polpette di pesce e immergiamole nell'acqua in ebollizione. Cuociamole per qualche minuto, dopodiché verifichiamo che siano ben cotte e scoliamole con l'aiuto di una schiumarola.

Mano a mano che le scoliamo, riponiamo le polpette di pesce sopra un vassoio. Serviamole con insalata mista o con una salsa allo yogurt.

Consigli

Consigliamo di gustare le polpette di pesce appena preparate. Possiamo conservare eventuali avanzi in frigorifero e consumarli entro 1-2 giorni.

Per quale occasione

Le polpette di pesce sono un antipasto dall'aspetto prelibato e gourmand, adatto a essere servito anche nelle occasioni importanti. 

Vino da abbinare

Consigliamo di accompagnarle con un vino bianco fermo e di medio corpo, come l'eccellente Verdicchio dei Castelli di Jesi Docg o il Gavi Cortese di Gavi Docg.