Pasta fresca all'uovo senza glutine

Pasta fresca all'uovo senza glutine
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta fresca all'uovo è un classico della cucina italiana, molto diffuso in Emilia-Romagna e in Campania.

Oggi ci sono ricette grazie alle quali anche le persone celiache possono gustare questa delizia. Questa ricetta, in particolare, è un esempio di come preparare la base di un primo piatto adatto a tutti, anche a chi è celiaco oppure segue una dieta priva di glutine, a causa di allergie o scelte di vita.

Preparare la pasta fresca all'uovo senza glutine non è difficile: basta scegliere un mix di farine adatte a questo tipo di impasto, e, se la prima volta si incontrano delle difficoltà, non demordere, ma riprovare, magari cambiando marca. L'importante è che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente, per favorirne la lavorazione.

Le istruzioni per la cottura della pasta fresca senza glutine sono semplici, dobbiamo cuocere in acqua salata e dobbiamo sempre far corrispondere un litro d'acqua a non più di dieci grammi di sale e, inoltre, dobbiamo versare un cucchiaino d'olio d'oliva per circa cento grammi di pasta. 

Provate con noi!

Categoria: Pasta fresca

2 uova medie (da circa 70 g ciascuna)
30 g di acqua
250 g di farina per pane e paste lievitate (senza glutine)
sale q.b.

Preparazione

Come fare la Pasta fresca all'uovo senza glutine

Assicuriamoci che tutti gli ingredienti (uova, acqua e farina) siano a temperatura ambiente. Quindi, mettiamo la farina priva di glutine su una spianatoia oppure in una ciotola capiente e facciamo al centro un foro. 

A questo punto prendiamo le uova, rompiamole in corrispondenza della fontana e ricopriamole bene con la farina in modo da ottenere un composto unico. Iniziamo ad aggiungere l'acqua e impastiamo cercando di ottenere un risultato omogeneo.

Una volta che abbiamo finito di impastare tutto cerchiamo di formare un rotolo compatto e lasciamo a riposo per almeno 30 minuti avvolto nella pellicola per gli alimenti. 

Trascorso il tempo di riposo, tagliamo il rotolo di impasto in tre oppure quattro pezzi e lavoriamo una parte alla volta, lasciando gli altri avvolti all'interno della pellicola. In questo modo l'impasto diventa asciutto e la sua lavorazione si facilita. 

A questo punto infariniamo la spianatoia e gli attrezzi per fare la sfoglia, con la macchina per la sfoglia facciamo una pasta dello spessore desiderato (tutto dipende dai gusti). Possiamo tagliare la pasta nel modo in cui vogliamo, per esempio lasagne o tagliatelle. 

Consigli

Chi ama la pasta all'uovo con un gusto molto deciso può decidere di sostituire una parte dell'acqua con un altro uovo, così da dare all'impasto liquidità e sapore.

L'impasto a mano rappresenta il modo tradizionale di preparazione della pasta all'uovo. Utilizziamo un mattarello per passarlo sopra l'impasto almeno 3 oppure 4 volte, quindi riavvolgiamo l'impasto su se stesso almeno tre volte e ruotiamolo di circa 90 gradi. A questo punto stendiamo bene il nostro impasto con il mattarello, cospargiamolo con la farina senza glutine e avvolgiamolo su se stesso fino a farne una sorta di rotolo. A partire dal nostro rotolo di pasta possiamo con un coltello ottenere diversi formati di pasta, come le tagliatelle o le fettuccine. 

L'impasto a macchina è un altro modo per impastare, adatto soprattutto a chi provi ad impastare per la prima volta. Prima di tutto seguiamo le istruzioni di cui sopra per il passaggio con il mattarello e per avvolgere la pasta. A questo punto, tuttavia, cerchiamo di stendere bene l'impasto e farlo passare 4 oppure 5 volte all'interno della macchina posizionata al programma 3. Infine, facciamo passare la sfoglia in posizione 5 oppure 6 e tagliamo la pasta come preferiamo. 

 

Per quale occasione

La pasta fresca all'uovo senza glutine è perfetta sia per un pranzo informale e rustico in famiglia oppure per un'occasione formale e importante come il pranzo di Natale.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4