Pan di Spagna senza glutine

Pan di Spagna senza glutine
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Il pan di Spagna è una preparazione molto utilizzata per preparare ottime torte: viene infatti di solito tagliato a strati e farcito in molti modi diversi. Altrimenti consumato come semplice dolce con una spolverata di zucchero a velo.

Come fare se vogliamo realizzarlo ma nostro figlio, partner o altra persona è intollerante al glutine? La soluzione ideale è realizzarlo utilizzando un mix di farine come quelle di riso, di mandorle o avena e gli amidi che permettono di ottenere ottimi dolci e torte perfetti per tutti.

Noi vi proponiamo una ricetta che prevede l'uso di farina di riso e maizena, per realizzare un pan di Spagna senza glutine soffice e leggero.

Categoria: Consigli Cucina

90 g di zucchero semolato
45 g di farina di riso
45 g di amido di mais (o maizena)
3 uova
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
8 g di lievito per dolci

Preparazione

Come fare il Pan di Spagna senza glutine

Prima di procedere con la ricetta, prepariamo uno stampo da 20 cm, imburriamolo e cospargiamolo di farina di riso o foderiamolo con carta da forno.
Accendiamo il forno a 170° C e lasciamolo riscaldare.

In una ciotola abbastanza grande, mettiamo le uova e lo zucchero e montiamo con una frusta elettrica per dieci minuti o comunque fino a quando il composto non diventa gonfio e spumoso. È fondamentale montare bene le uova se vogliamo un dolce morbido e una lievitazione ottimale.

Aggiungiamo a pioggia la farina di riso, l’amido di mais e il lievito, che precedente abbiamo setacciato al fine di evitare la formazione di grumi.
Lavoriamo bene il tutto e incorporiamo l’aroma di vaniglia all’impasto.

Quando il composto è omogeneo e liscio, versiamolo nello stampo e inforniamo per 35 minuti.
Una volta infornato il dolce, è importante non aprire il forno, prima del tempo indicato, per evitare che si sgonfi. Dopodiché per vedere se è cotto, infiliamo uno stuzzicadenti, se l’impasto non rimane attaccato è pronto.

Lasciamo raffreddare per almeno 10 minuti prima di estrarlo dal forno.
Facciamo raffreddare e trasferiamo il nostro pan di spagna senza glutine su un vassoio prima di servirlo o farcirlo.

Consigli

Il pan di Spagna senza glutine deve essere consumato in tre o quattro giorni e conservato in un luogo fresco.

Il dolce può essere servito al naturale con una semplice spolverata di zucchero a velo, perfetto per la merenda e la colazione.
In alternativa, per creare un ottimo dessert si può farcirlo con una bagna alla frutta, al liquore, al caffè e della crema mascarpone, confettura, panna e altra preparazione che non prevede uso di farine.

Per quale occasione

Se gustato semplice, è perfetto per la colazione o merenda, anche dei più piccoli.
Se farcito può essere la base anche di dessert più elaborati per occasioni speciali o compleanni.