Muffin al limone

Muffin al limone
Photo credits:
Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I muffin sono un dolcetto originario dell'Inghilterra e, secondo diversi documenti, risalirebbero al 1700 circa. Questi deliziosi e piccoli dessert possono essere farciti in vari modi, con scaglie di cioccolato, mirtilli, carote e tanto altro. La ricetta che oggi viene presentata è quella con la farcitura al limone.

I muffin al limone sono un dolce classico e gustoso da preparare in pochissimo tempo, sono la scelta perfetta per chi ha poco tempo a disposizione e non vuole rinunciare a una merenda dolce e golosa. La freschezza, il sapore delicato e il profumo intenso di questi muffins si adattanno alla perfezione ad ogni occasione.

Vediamo insieme come prepararli! Con le dosi indicate di ottengono 12 muffin.

Categoria: Muffin

250 g di farina 00
180 ml di latte intero
1 uovo grande
120 g di zucchero semolato
la scorza grattugiata di 2 limoni
100 g di burro
8 g di lievito per dolci
la puntina di un cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di sale

Preparazione

Come fare i Muffin al limone

Prendiamo una ciotola e versiamo la farina 00, il lievito per dolci, un pizzico di sale, la scorza di due limoni grattugiata, circa una punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio e, infine, lo zucchero semolato. Mescoliamo per bene questi ingredienti e li mettiamo da parte una volta finito. 

A questo punto prendiamo anche un'altra ciotola e lavoriamo gli ingredienti liquidi, ovvero l'uovo, il burro e il latte. Con ordine versiamo l'uovo nella ciotola e lo sbattiamo energicamente usando una forchetta. Quindi prendiamo una pentolina e facciamo scaldare una noce di burro fino a che non si scioglie. Non è appena diventa liquido, lo facciamo sfreddare per qualche minuto e lo aggiungiamo nella ciotola, e poi versiamo a filo il latte.

Uniamo gli ingredienti liquidi e quelli secchi contenuti nelle due ciotole e li mescoliamo energicamente con un cucchiaio da cucina di legno oppure con una frusta a mano.
Prendiamo degli stampini e vi mettiamo dentro i pirottini in carta in cui possiamo versare l'impasto dei muffins con un cucchiaio. 
Si consiglia di non mettere mai l'impasto oltre il bordo dei pirottini in quanto, visto che i muffins si gonfiano molto durante la cottura, rischierebbe di fuoriuscire.

Cuociamo in forno statico a 180° per almeno 20 minuti. Consigliamo di controllare molto spesso i muffins perché, a seconda del tipo di forno, questi potrebbero essere pronti in meno tempo. Non appena sono ben dorati, possiamo toglierli dal forno e lasciarli raffreddare.

Consigli

Se vogliamo possiamo preparare una golosa decorazione a base di una glassa con albume (ovvero il bianco dell'uovo) e zucchero a velo. 
Per applicare la glassa sui muffins facciamo un cono di carta forno e la mettiamo a strisce sulla superficie dei muffins.

Un consiglio per rendere i muffins al limone ancora più golosi è farcirli con una crema di chantilly al limone. 
Si tratta di una crema simile a quella originale pasticcera, che viene arricchita con panna, scorza di limone e limoncello. È possibile utilizzarla per glassare la parte superiore dei muffins oppure per farcire l'interno.

Per quale occasione

I muffins al limone sono dolcetti versatili e adatti in tutte le occasioni. Si possono preparare per un té pomeridiano, per una festa di compleanno oppure per una colazione abbondante e gustosa al mattino.